Fermato un marocchino

Valigia abbandonata sul treno: scatta l’allarme terrorismo

Sono intervenuti gli artificieri nella stazione di Boscoverde per verificare il contenuto del bagaglio ritrovato dalla polizia ferroviaria. Conteneva vestiti e documenti

La stazione di Boscoverde (© )

TARVISIO – E’ scattato l’allarme nella ferrovia di Boscoverde per una valigia abbandonata sul treno proveniente da Vienna. Ad accorgersene sono stati gli agenti della polizia ferroviaria di Tarvisio.

Immediato è scattato l’allarme terrorismo, in un periodo in cui l’allerta è ai massimi livelli dopo gli attacchi di Parigi. La polizia ha bloccato il convoglio, facendo scendere i passeggeri facendo intervenire gli artificieri dei carabinieri. All'interno della valigia, aperta in una zona sicura dagli artificieri, sono stati ritrovati vestiti e documenti. Sono in corso gli accertamenti per verificare l'identità del proprietario.

Era stato fermato per accertamenti un cittadino marocchino che si trovava nello stesso scompartimento in cui è stata trovata la valigia. Avrebbe negato ogni responsabilità sul possesso del bagaglio.