La prevendita comincia il 20 novembre, la stazione il 5 dicembre

Ecco i prezzi degli skipass: occhio di riguardo per nonni e bambini

Promotur sceglie la gratuità per i bambini fino a 10 anni e per gli over 75. Invariato il costo della tessera giornaliera. Nessuna novità sul fronte impianti e piste

Definiti i prezzi degli scippa per la nuova stagione (© )

TARVISIO – In ritardo rispetto ai concorrenti diretti dell’Arco Alpino (Austria e Slovenia su tutti), anche Promotur, mercoledì, si è decisa a comunicare i prezzi degli skipass per la nuova stagione sciistica. Giusto in tempo per l’avvio della prevendita, che comincerà venerdì 20 novembre.
I prezzi sono visibili sul sito dell’agenzia regionale che gestisce i poli sciistici di Tarvisio, Zoncolan, Forni di Sopra, Sella Nevea e Piancavallo (confermata la convenzione con Sappada per la validità delle tessere).
L’apertura degli impianti, neve permettendo, avverrà nel week-end dell’Immacolata, tra il 5 e l’8 dicembre. Molto dipenderà da quanta neve scenderà questo fine settimana, soprattutto in quota.

Le novità di stagione
Nessun investimento sul fronte strutturale, con piste e impianti che da qualche anno sono rimasti pressoché i medesimi. Le uniche novità riguardano le tariffe, che in linea di massima si confermano in linea con la scorsa stagione.
E’ stata decisa l’estensione della gratuità ai bambini fino ai 10 anni (2006-2013) anche per biglietti stagionali, plurigiornalieri e sci@sempre. Introdotta, inoltre, la gratuità per tutte le tipologie di biglietti alla categoria Over '75 (1940 e precedenti).
Chi acquisterà uno skipass CARTAneve o ALPEAdria, inoltre, riceverà in omaggio 3 voucher nominativi per altrettante risalite gratuite da utilizzare durante la stagione estiva 2016. Infine, a tutti coloro che compreranno uno skipass stagionale CARTAneve senza essere iscritti alla Fisi nelle due stagioni precedenti, saranno affiliati gratuitamente.

I prezzi
La Cartaneve stagionale per adulti, in prevendita, costa 425 euro contro i 500 euro della stagione (dal primo dicembre in poi). Per i senior (fino a 75 anni) a 372 euro in prevendita, a 438 in stagione, per i giovani a 353 e a 415 euro, per i ragazzi (15-20 anni) a 225 e a 255 euro.
La Cartaneve pacchetto famiglia, per nuclei composti da almeno tre persone, si pagherà 319 euro in prevendita (375 in stagione) per il primo adulto, con il coniuge rispettivamente a 170 e a 200 euro. Il figlio categoria ‘giovani’ pagherà 265 euro (311 in stagione), ‘ragazzi’ 173 o 194 euro.
Nel caso di più acquisti con la formula famiglia, lo skipass scende in prevendita a 350 euro, mentre uno stagionale Alpe Adria adulti, che consente di sciare anche nei quattro poli austriaci convenzionati, potrà essere acquistato a 460 euro (anzichè 520).
Resta inalterato il costo dello skipass giornaliero (35 euro), scende leggermente quello per le tre ore (da 25,50 a 25 euro).