Seria A femminile

Vittoria friulana in Alto Adige

L’Upc Tavagnacco espugna il campo del Südtirol per 4 a 1. Due autoreti del Bolzano, gol di Camporese e Sardu

Sullo sfondo Camporese, una delle autrici delle reti friulane (© )

BOLZANO - Seconda vittoria in trasferta per l’Upc Tavagnacco, che espugna con merito il campo del Südtirol. 4 a 1 il risultato finale, merito degli autogol di Ferrari e Righi, del pallonetto di Camporese e della rete di Sardu. Le gialloblu, in Campionato, salgono così a 7 punti in classifica.

Il primo tempo comincia con il Tavagnacco in avanti. Al 3’ è Camporese che entra in area dal vertice sinistro, scarta un difensore e fa partire un tiro che però è debole e centrale. Due minuti dopo ci prova Clelland dalla distanza, ma la palla finisce alta.
Le due squadre faticano a trovare la via del gol, e la partita si gioca prevalentemente a centrocampo. Al 18’ si rivedono in avanti le ospiti: Del Stabile è abile a sfruttare un’azione di contropiede involandosi sulla fascia: scarta il portiere in uscita, fa partire un tiro che però è debole e un difensore del Südtirol salva sulla linea di porta.
Al 22’ è Clelland a raggiungere l’area dopo una cavalcata di trenta metri, ma la difesa si salva in corner. Nell’occasione il mister del Südtirol viene espulso per proteste.
Al 25’ prima conclusione della squadra di casa con Brunello, ma il tiro è fuori misura. Il vantaggio del Tavagnacco arriva al 30’: su una punizione battuta da Parisi, Clelland spizza di testa verso la porta, la palla finisce sui piedi di Ferrari che beffa il suo portiere. Due minuti dopo, al 32’, altro autogol del Südtirol: questa volta è Righi a superare Valzorgher con un pallonetto sulla pressione di due attaccanti gialloblu.
La squadra di casa tenta una reazione con Dallagiacoma, ma la difesa del Tavagnacco è attenta. Le gialloblu cercano di chiudere la partita, prima con Brumana, poi con Camporese, infine con Tuttino dalla distanza.

Comincia il secondo tempo e il Tavagnacco fa il terzo gol: è Camporese al 1’ a superare Valzolgher con un preciso pallonetto dal limite dell’area. Al 12’ bella azione del Südtirol con Tonelli che è abile a raccogliere una palla in area e a superare Penzo.
Il Tavagnacco non molla, e al 14’ Del Stabile, imbeccata in area da Sardu, sfiora il palo. Al 25’ bel cross sulla destra di Camporese, Del Stabile devia verso la porta ma il portiere del Bolzano è bravo a deviare in angolo. Al 35’ chiude la partita Sardu, che si avventa su una respinta corta di Valzorgher e segna.

CF SÜDTIROL DAMEN BOLZANO AD – UPC GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO 1 – 4
CF SÜDTIROL DAMEN BOLZANO AD: Valzolgher, Ferrari, Plankl, Menegoni, Righi, Moling (De Luca), Dallagiacoma (Erlacher), Vivirito, Paolillo (Torresani), Tonelli, Brunello M.. All. Schuster
UPC GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO: Penzo (Copetti), De Val (Cecotti), Martinelli, Brumana (Sardu), Parisi, Clelland, Camporese, Zulliani, Tuttino, Del Stabile, Piai. All. Di Filippo
RETI: 30’ pt Ferrari (A), 32’ pt Righi (A), 1’ st Camporese, 12’ st Tonelli, 35’ st Sardu.
ARBITRO: Frascaro di Firenze
NOTE: ammonite Ferrari e Clelland