Le iniziative devono essere prenotate entro il 4 febbraio

Arte in città: nuove proposte dei Civici Musei

Il museo Etnografico, il museo Archeologico e Casa Cavazzini propongono un ricco programma di visite guidate e laboratori per bambini

Ancora visite guidate ai musei cittadini (© )

UDINE - C'è tempo fino al 4 febbraio per prenotare le prossime iniziative del servizio didattico dei Civici Musei. Diverse le proposte in programma nel prossimo weekend e non solo. Sabato 6 febbraio, alle 11, il museo Etnografico ripropone la fortunata visita guidata alla mostra «In luce. Storia, arte e simbologia dell’illuminazione». L'esposizione, che realizza un percorso di approfondimento e conoscenza sul tema della storia dell’illuminazione fra ieri e oggi, propone un focus sulla storia della luce nelle sue diverse forme e nei contesti d’uso, per accennare alle simbologie con riferimenti artistici. Il costo della visita è di 5 euro a cui va aggiunto l'ingresso ridotto al museo. Nel pomeriggio, alle 15, sempre a palazzo Giacomelli, toccherà ai più piccoli scoprire la mostra del museo Etnografico attraverso il laboratorio «Luce e colore». L'iniziativa, rivolta ai bambini dai 6 agli 11 anni, guiderà i partecipanti alla ricerca della relazione tra luce e colore attraverso un'attività laboratoriale sulla percezione visiva. Il costo di partecipazione è di 8 euro.

Visita guidata alla mostra di Modotti
Contemporaneamente, sempre sabato 6 alle 15.30, Casa Cavazzini proporrà una nuova visita guidata alla mostra «Tina Modotti. La nuova rosa». Nata per celebrare i 120 anni dalla nascita dell’artista, l’esposizione accoglie tutte le fotografie note (vintage prints e stampe moderne) e i materiali documentari riguardanti la vita e l’attività fotografica della celebre artista udinese. Il costo della visita è di 5 euro a cui va aggiunto l'ingresso ridotto al museo.

A spasso tra mense e banchetti rinascimentali
Domenica 7 febbraio, alle 11, invece, il museo Archeologico ospiterà una visita guidata alla mostra «Mense e banchetti nella Udine rinascimentale», dove trovano posto reperti, soprattutto ceramici, rinvenuti nel corso delle numerose ricerche archeologiche e i ricettari dell’epoca, testimonianze di usi e rituali nei banchetti e nelle tavole della Udine del XV e XVI secolo (anche in questo caso il costo è di 5 euro più il biglietto di ingresso al museo). Nel pomeriggio, alle 15, la visita guidata sarà riproposta in lingua slovena (costo di 6 euro a persona più l’ingresso gratuito al museo).

Carnevale!
L'arte del Carnevale sarà protagonista invece martedì 9 febbraio alle 15 al museo Etnografico, con il laboratorio «The Masks», che offrirà la possibilità ai bambini dai 6 agli 11 anni di inventare e creare oggetti da indossare.

Per tutte le attività in programma la prenotazione è obbligatoria entro il 4 febbraio. Le visite saranno realizzate al raggiungimento del numero minimo di 10 partecipanti. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare direttamente il servizio didattico dei Civici Musei telefonando allo 04321273749 (lunedì, martedì e giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17; mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13) o inviando una e-mail all’indirizzo didatticamusei@comune.udine.it (www.didatticamuseiudine.it).