Scaricabili dal sito del Comune i moduli per le domande

Pannolino ecologicio: pubblicato il bando per accedere ai contributi

Pizza: «L'amministrazione dà un segnale di impegno sul fronte ambientale con un'iniziativa che ha una valenza simbolica e al tempo stesso concreta nel sostegno alle famiglie e all'ambiente”

Eco pannolini: un contributo all'acquisto dal Comune di Udine (© )

UDINE - Il Comune sosterrà con un contributo ad hoc le famiglie che decideranno di acquistare per i propri bambini pannolini ecologici lavabili. Dopo l'approvazione in giunta, a fine anno, è stato pubblicato sul sito del Comune l'avviso pubblico per la concessione di contributi per l'acquisto di pannolini per l'anno 2016.

«Un'iniziativa – spiega l'assessore all'Ambiente, Enrico Pizza – che punta a contrastare l'uso di una delle frazioni di rifiuto secco residuo più consistenti quantitativamente e più critiche per lo smaltimento, con un impatto forte sia a livello ambientale, sia dal punto di vista economico per il bilancio familiare».
Oltre a essere un elemento problematico da gestire nell'ambito del ciclo dei rifiuti, il pannolino tradizionale costituisce anche un costo considerevole per le famiglie. Basti pensare che, in base alle stime, l'utilizzo del pannolino lavabile porterebbe a un risparmio medio di oltre 1.000 euro. Ecco perché il Comune ha deciso di sostenere, con uno stanziamento complessivo di 3 mila euro, l'acquisto dei pannolini ecologici.

Il contributo, che coprirà il 50% della spesa sostenuta fino a un massimo di 120 euro a bambino, sarà corrisposto alle famiglie con figli di età compresa tra 0 e 3 anni residenti sul territorio comunale e a fronte dell'acquisto di almeno 10 pannolini lavabili. Il beneficio sarà assegnato agli aventi diritto in base all'ordine cronologico delle domande fino a esaurimento delle risorse disponibili. Saranno prese in considerazione le domande relative a spese sostenute nel corso del 2016. L’acquisto della dotazione di pannolini lavabili può essere effettuata presso esercizi commerciali attivi sul territorio nazionale o dell’Unione Europea, ovvero presso esercizi commerciali attivi su internet, purché gestiti da imprese aventi sede giuridica sul territorio nazionale o dell’Unione Europea.

Per accedere al contributo sarà necessario compilare l'apposito modulo scaricabile dal sito internet del Comune e allegare la fotocopia della fattura o dello scontrino fiscale che attesti inequivocabilmente l'acquisto dei pannolini lavabili (e/o loro ricambi) entro l’anno 2016. Le fatture e/o gli scontrini dovranno essere regolarmente quietanzati e annullati sull’originale recando la dicitura «documento utilizzato ai fini del rendiconto del contributo del Comune di Udine – anno 2016 – concesso per l’acquisto di pannolini lavabili. Alla domanda dovranno essere allegati la fotocopia di documento d’identità in corso di validità e il modulo debitamente compilato e sottoscritto. Ulteriori informazioni potranno essere richieste direttamente dall’ufficio Ambiente telefonando ai numeri 04321272888-2932.

Supplemento alla testata giornalistica «Diario del FVG» registrata presso il Tribunale di Udine n. 11/2016 del 14/08/2016