Salvaguardato il telaio originale

Porta Aquileia, completati gli interventi di manutenzione del pozzo

Con una spesa di circa 4.200 euro, l'amministrazione comunale ha completato una serie di opere di manutenzione della ‘vera’ del pozzo situato al centro dello slargo di via Aquileia

L'opera rimessa a nuovo dal Comune (© )

UDINE - Piazzetta del Pozzo torna al suo antico splendore al termine di un intervento condotto dal Verde pubblico del Comune di Udine.
Con una spesa di circa 4.200 euro, l'amministrazione comunale ha completato infatti una serie di opere di manutenzione della ‘vera’ del pozzo situato al centro dello slargo di via Aquileia, una cisterna realizzata all'inizio del XVI secolo e coperta da una lastra in ferro.

I lavori, affidati alle ditte Cecotti Elio per la parte metallica e Vittorio Rizzi di Vittorio Zanor per la parte in pietra, hanno portato alla sostituzione della lamiera di copertura da cui si aprono le due portelle, salvaguardando il telaio originale. Per quanto riguarda la struttura in pietra l'intervento si è concentrato su un'accurata pulizia del manufatto, con l'aggiunta di alcune stuccature necessarie in alcuni punti.

«Una piccola perla, curata dal nostro Verde pubblico – il commento dell'assessore all'Ambiente e alla Mobilità, Enrico Pizza –, che ci permette di riqualificare la zona di porta Aquileia in attesa della nuova illuminazione che stiamo già progettando».

(© )