Da lunedì 8 febbraio al PuntoInforma il via alle iscrizioni

Corso gratuito di internet per i cittadini udinesi

Sei i corsi gratuiti della durata di 12 ore l'uno organizzati alla Bellavitis e alla 6^ circoscrizione. Giacomini: «La rete deve poter essere utilizzata da tutti con facilità. Vogliamo promuovere il diritto alla conoscenza di internet»

Corri gratuiti di alfabetizzazione informatica (© )

UDINE - Dalla conoscenza dei principali browser e dei siti più conosciuti alla sicurezza informatica, dall'utilizzo delle piene opportunità offerte dai siti ‘utili’, ma anche come navigare ‘in mobilità’, aprire un account di posta elettronica o la navigazione sui social network.
Si aprono lunedì 8 febbraio al PuntoInforma del Comune di Udine, in via Savorgnana 12, le iscrizioni ai nuovi corsi gratuiti di alfabetizzazione informatica dedicati a chi non ha mai utilizzato un computer e non ha alcuna base informatica. ‘Internet quotidiano’, questo il titolo scelto per i sei corsi della durata di 12 ore l'uno alla Bellavitis e alla 6^ circoscrizione, aiuterà a capire come la tecnologia aiuta i cittadini nelle attività di ogni giorno.

«Non un titolo a caso – spiega Gabriele Giacomini, assessore all'Innovazione del Comune di Udine –. Internet, infatti, deve poter essere utilizzato da tutti con facilità. I tanti strumenti che le persone possono utilizzare quotidianamente – prosegue – devono essere messi a disposizione dei cittadini che, quindi, devono essere messi nelle condizioni di conoscere le opportunità offerte dalla rete. Internet, in poche parole, deve diventare il pane quotidiano di tutti, ma affinché lo diventi, lo si deve prima conoscere».

Sei, si diceva, i corsi proposti della durata di 12 ore l'uno in due diverse sedi: la scuola Bellavitis in viale XXV Aprile 3 e i locali della ex sesta circoscrizione in via Santo Stefano 6. Alla Bellavitis le lezioni si svolgeranno il lunedì pomeriggio dalle 14.30 alle 16.30, mentre alla 6^ circoscrizione il martedì mattina dalle 9.30 alle 11.30.
«Con questo ambizioso progetto, che andrà avanti fino all'estate – continua Giacomini – intendiamo promuovere il diritto all'accesso alla conoscenza di internet. Negli ultimi anni abbiamo moltiplicato il wifi gratuito. Ora vogliamo promuovere il diritto di utilizzarlo».

Il primo corso alla Bellavitis prenderà il via il 15 febbraio, mentre in via Santo Stefano il 16. Tutte le lezioni saranno tenute da personale interno all'amministrazione. 
Come ricordato, le iscrizioni partiranno lunedì 8, e verranno raccolte al PuntoInforma in via Savorgnana 12 (telefono 0432 127 3717) dalle 9.30 alle 12.30. Le domande saranno accolte in ordine cronologico di arrivo. In caso di un numero di richieste superiore alla disponibilità sarà stilata una lista d’attesa che sarà utilizzata in caso di rinunce di iscritti e per eventuali futuri corsi.