Sabato 13 alle 10.30 al Palamostre, il 14 in borgo Pracchiuso

San Valentino premia le coppie con 50 anni di vita insieme

Quasi 330 le coppie udinesi sposate nel 1966 che tagliano quest'anno il traguardo di 50 anni di matrimonio. Per loro i saluti e i ringraziamenti di Honsell e Venanzi e un omaggio a ricordo della giornata

Un weekend fatto d'amore (© )

UDINE - Anche quest'anno, il Comune di Udine ha voluto celebrare la giornata di San Valentino premiando tutte le coppie che ricordano i 50 anni di vita insieme: ben 330 coppie udinesi, sposate nel 1966, che nel corso del 2016 hanno festeggiato o festeggeranno l'importante traguardo. Ai presenti, a ricordo dell’evento, sarà donata la copia di un'immagine di Udine datata 1966 - tratta dall'archivio Brisighelli della Fototeca dei Civici Musei - e un buono omaggio per visitare, fino al 31 maggio, il Museo del Castello.

Una giornata carica di significati
Entusiasta per questa seconda edizione dell'iniziativa l'assessore alle Attività produttive e Turismo, Alessandro Venanzi: «Abbiamo spedito un invito ai cittadini udinesi che compiranno 50 anni di matrimonio per festeggiarli e invitarli a questo evento che il Comune, dallo scorso anno, ha deciso di istituire in loro onore. Un modo – conclude –  per rendergli omaggio e ringraziarli per il ruolo sociale e valoriale che trasmettono alla città». Parole di riconoscenza anche dal sindaco, Furio Honsell: «La città di Udine vuole ringraziare queste coppie, perché in mezzo secolo di profondi e rapidissimi cambiamenti sono rimaste salde nella loro lealtà e nel loro impegno verso la famiglia. Un autentico monumento di valori civili e sociali».

In borgo Pracchiuso
Ma l'occasione di festa è aperta a tutta la città con la tradizionale Festa di San Valentino in Borgo Pracchiuso organizzata dal Comitato del borgo. Il 14 febbraio animazione di strada, stand e bancarelle che rallegreranno e animeranno la via. Un’occasione anche per tutti gli innamorati, e non solo, per comprare la famosa chiavetta, tradizione ormai irrinunciabile per udinesi e turisti, ma un'occasione anche per riscoprire uno dei borghi storici che si mostra in tutta la sua vitalità e il suo splendore.