Concorso di idee

Massimo Racozzi realizzerà il video dell’ultima creazione di Dj Tubet

Con il sostegno dell’ARLeF diventeranno note e immagini ufficiali della Fieste de Patrie 2016

Un disegno di Racozzi (© )

UDINE - Il monfalconese Massimo Racozzi è il vincitore del concorso di idee lanciato dall’Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane per la realizzazione del video della canzone di Dj Tubet «No sta a contâmi dome chê storie» che diventerà il video ufficiale della Fieste de Patrie dal Friûl del 3 aprile 2016. La Commissione tecnico-scientifica dell’Agenzia, tra i sette presentati, ha scelto il lavoro dell’architetto, regista, sceneggiatore e illustratore che, in collaborazione con Stefania Carlotta Del Bianco e Maurizio Mattiuzza, cooperatori del progetto, utilizzerà i 7 mila euro vinti per creare l’accompagnamento visivo delle parole di Dj Tubet con una storia ideata e realizzata utilizzando la tecnica del disegno animato eseguito a mano. «Non è stato facile scegliere – ha dichiarato il presidente dell’ARLeF, Lorenzo Fabbro – in quanto tutte le proposte erano di alta qualità. Alla fine la Commissione, all’unanimità, ha optato per la proposta di Racozzi, in quanto ritenuta la più adatta a trasmettere i contenuti e i valori della canzone di Dj Tubet».

Non solo friulani fra i concorrenti
Tra gli altri sei concorrenti, oltre a tre friulani, c’è da segnalare la partecipazione di un video maker pugliese, uno lombardo e uno veneto. La nuova creazione artistica di Dj Tubet ha come cornice la storia di un soldato in trincea durante la I Guerra Mondiale che, nell’attesa dell’ordine d'attacco, ripercorre le tappe più importanti della storia del Friuli facendo una riflessione sulla guerra, la pace e le proprie radici.