Riflessioni e musica

“Filosofia in città” nuovo incontro al Tomadini

Al conservatorio di Udine interverranno Brunello Lotti e Francesca Scaramuzza. Le loro riflessioni si alterneranno a letture di Stefano Rizzardi e a brani musicali di Bach, Scarlatti, Haendel, eseguiti al pianoforte da Alessandro Del Gobbo

Riflessioni e musica (© )

UDINE - Domenica 21 febbraio, alle 11, al Conservatorio «J. Tomadini» di Udine si terrà l’incontro «La differenza individuale», secondo appuntamento di «Filosofia in città – Colloqui sull’individuo», incontri con riflessioni, letture e musiche, a cura della Sezione Fvg della Società Filosofica Italiana. Interverranno Brunello Lotti, professore di Storia della Filosofia all’Università di Udine e Francesca Scaramuzza, studiosa di filosofia moderna e contemporanea. Le loro riflessioni si alterneranno a letture di Stefano Rizzardi e a brani musicali di Bach, Scarlatti, Haendel, eseguiti al pianoforte da Alessandro Del Gobbo. Il progetto è realizzato in collaborazione con il Teatro Nuovo Giovanni da Udine, il Conservatorio Tomadini, l’Università degli Studi di Udine, il Comune di Udine, la Rete per la Filosofia e gli Studi umanistici, con il sostegno della Fondazione Crup.