Inutili i tentativi di rianimnarlo

Malato da tempo, si getta dal tetto di casa

Un udinese ha deciso di farla finita all'alba di lunedì. La scoperta del corpo è stata fatta dalla compagna. Dell'episodio è stata informata la Procura della Repubblica di Udine.

Inutili i soccorsi del 118 (© )

UDINE – La compagna pensava stesse dormendo. E invece l’uomo era salito sul tetto della sua abitazione lasciandosi cadere nel vuoto.
Ha deciso di togliersi la vita in questo modo, schiacciato dal peso di una malattia che da anni lo stava perseguitando. Un tunnel apparentemente senza uscita, che non ha lasciato scampo all’udinese.

Il fatto è accaduto in città attorno alle 5.30 di lunedì mattina. L’impatto al suolo è stato fatale: gravissime le ferite riportate. La scoperta del corpo è stata fatta dalla compagna. Inutili i tentativi di rianimarlo: per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Dell'episodio è stata informata la Procura della Repubblica di Udine.