22 novembre 2019
Aggiornato 05:30
Le parole del sindaco Di Bernardo

Saranno celebrati sabato alle 10 i funerali di Elisa Valent

La salma della studentessa 24enne morta nell'incidente di Tarragona arriverà in Friuli giovedì sera verso le 18. Previsto un momento di raccoglimento in paese. Il rito civile in piazza a Venzone

VENZONE – Saranno celebrati sabato alle 10 i funerali di Elisa Valent, la 24enne morta domenica nell’incidente di Tarragona. Il rito, in forma civile, si terrà nella piazza di Venzone.

La salma della giovane studentessa arriverà giovedì mattina all’aeroporto militare di Pisa, accompagnata da mamma Anna e dalla sorella Sara. Ad accoglierla ci sarà papà Eligio insieme ad alcuni amici e parenti.
«Mi auguro che per le ore18 Elisa possa essere a Venzone, ho già organizzato il rientro in Friuli della salma – spiega il sindaco di Venzone, Fabio Di Bernardo –. Appena giunta a Carnia, sarà ricevuta dalla comunità locale che si unirà in un momento di raccoglimento prima di essere accompagnata nella cella mortuaria del paese, dove resterà fino a sabato, giorno delle esequie». E’ probabile che lo stesso Di Bernardo vada a Pisa a ricevere la salma di Elisa. Il padre, con parenti e amici, partiranno mercoledì notte alla volta della Toscana.

«Ci tengo a ringraziare per la collaborazione ricevuta – aggiunge Di Bernardo – la presidente della Regione Debora Serracchiani, il prefetto di Udine Vittorio Zappalorto e il console italiano a Barcellona Stefano Nicoletti. Quest'ultimo, in particolare, è stato un aiuto prezioso. Ringrazio anche i colleghi sindaci del Fvg per la solidarietà dimostrata in questi giorni difficili».
Dopo l'incredulità e il dolore per quanto accaduto, la comunità di Venzone e tutto il Friuli sono pronti a tributare l'ultimo saluto a Elisa, studentessa modello e amante della vita.