Drenchia fanalino di coda

Moruzzo si conferma paese per 'ricchi'

Secondo una rielaborazione dell'Ires su dati del ministero dell'Economia, il paese del Collinare ha un reddito imponibile medio di 25 mila euro. A seguire Pagnacco e Udine

I redditi più alti nei Comuni del Fvg (© marcociannarel | shutterstock.com)

UDINE – Moruzzo, Pagnacco, Udine. E’ il podio dei Comuni del Fvg per reddito imponibile medio stando alle dichiarazioni Irpef 2015. Nessuna sorpresa, visto che da qualche anno i due territori del Collinare si contendono il primato. Ai piedi del podio c’è Duino Aurisina, seguito da Campoformido e da Sgonico. Moruzzo guida la speciale classifica, frutto di una rielaborazione di Alessandro Russo, ricercatore dell’Ires Fvg, sui dati diffusi dal ministero dell’Economia e delle Finanze, con 25.090 euro di imponibile medio (120° a livello nazionale, nel 2014 era 129°), seguito da Pagnacco con 24.813 euro e Udine con 23.759 euro.
Gli ultimi posti sono occupati prevalentemente dalle Valli del Natisone (in particolare Drenchia, Savogna, Stregna, Grimacco), dove la quota dei redditi da pensione è particolarmente elevata. A Drenchia, in particolare, l’imponibile medio è pari a 11.815 euro.

La regione Fvg è all’ottavo posto in Italia
Il Friuli Venezia Giulia, in base alle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche presentate nel 2015 (e riferite all’anno precedente), si colloca all'ottavo posto a livello nazionale, penultima tra le regioni del Nord subito prima del Veneto, con un reddito imponibile medio di 20.427 euro (contro i 20.230 dell’anno precedente, la differenza è di 197 euro in più nel 2015 rispetto al 2014).
La Lombardia si conferma la regione più ricca con una media di 23.204 euro di imponibile medio, mentre in fondo alla graduatoria si colloca la Calabria con poco meno di 14.400 euro. A livello provinciale in Friuli Venezia Giulia (che presenta un dato superiore a quello nazionale, 19.719 euro) Trieste presenta il valore più elevato, ossia un reddito imponibile medio di 22.157 euro, mentre Gorizia registra quello più basso (19.766 euro). A metà strada le province di Udine (20.073) e di Pordenone (19.996).
Trieste risulta anche la provincia più «ricca» del Nord Est, al contrario Rovigo si colloca all’ultimo posto, essendo una delle città più «povere» tra le regioni del Nord.

Diminuisce il numero di contribuenti
Il reddito complessivo medio (che comprende quindi anche gli oneri deducibili) in Friuli Venezia Giulia è invece pari a 21.176 euro, contro una media nazionale di 20.321 euro. Il numero dei contribuenti risulta in continua diminuzione nella nostra regione, essendo passato da 971.067 nel 2008 a 923.447 nel 2015 (-47.620 unità, pari a una flessione del 4,9%).
La distribuzione dei contribuenti regionali in classi di reddito complessivo mostra che il 39% si colloca al di sotto dei 15.000 euro, mentre lo scaglione con la frequenza più elevata è quello tra 15.000 e 26.000 euro (che include il 35,1%). Circa 36.500 contribuenti (pari al 4%), infine, in regione dichiarano più di 55.000 euro; tra questi solo 5.016 (lo 0,5%) totalizzano più di 120.000 euro.

La tabella con i migliori 10 e i peggiori 10

La tabella con i migliori 10 e i peggiori 10 (© Ires Fvg)