Dalle 9.30

Sabato c'č Matching Day: 62 imprese coinvolte

Le aziende selezionate appartengono ai settori della meccanica, Ict e arredo. L'evento č ospitato all’albergo Lą di Moret a Udine

Al via il Matching Day 2016 (© Confartigianato Udine)

UDINE - Sessantadue imprese selezione nei settori della meccanica, dell’Ict e dell’arredo avranno sabato il loro Matchingday, organizzato da Confartigianato Udine e sostenuto della Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia, da Confidimprese Fvg e da Assicura Group. L’ottava edizione della regina degli incontri one-to-one si svolgerà sabato 2 aprile, a cominciare dalle 9.30 all’albergo Là di Moret a Udine. 

«Questa edizione – spiega Luca Nardone di Confartigianato Udine – è stata volutamente contenuta nel numero delle imprese presenti per garantire una migliore qualità degli incontri. Grazie alla collaborazione con Adi Fvg saranno inoltre presenti anche cinque designer industriali che qualificheranno ulteriormente gli incontri».
A MatchingDay quest’anno parteciperanno anche alcune aziende innovative presentate dall’Innovation Center di Intesa Sanpaolo. Il progetto Tech-Marketplace di Intesa Sanpaolo punta a selezionare le idee innovative presenti sui mercati al fine di identificare opportunità di sviluppo per il Gruppo e per la clientela.

Matchingday offre incontri ‘faccia a faccia’ della durata massima di 15 minuti, declinati al mondo delle imprese, per consentire agli artigiani di entrare in contatto, di conoscersi, di tessere relazioni in grado, poi, di trasformarsi in business.