Vespa Club Udine

Iniziato il conto alla rovescia in vista del raduno 'Città di Udine'

Domenica 17 aprile il centro della città sarà invaso da centinaia di Vespa che dopo il ritrovo in via Mercatovecchio si muoveranno verso San Daniele

Una delle Vespa apparse nelle vetrine di Udine (© Diario di Udine)

UDINE – E’ cominciato il conto alla rovescia in vista del grande raduno nazionale Vespa ‘Città di Udine’. L’appuntamento è fissato per domenica 17 aprile, ma il Diario di Udine (media partner dell’evento) ha deciso di anticipare alcuni dettagli della manifestazione che richiamerà nel centro di Udine più di 400 Vespa.

Partiamo dal percorso del raduno. Il ritrovo è fissato in via Mercatovecchio: a partire dalle 8.30 e fino alle 10.30 ci si potrà iscrivere ricevendo il gadget dell’evento e il buono per fare colazione della vicina piazza San Giacomo. La partenza, come anticipato, è prevista subito dopo le 10.30 dal cuore di Udine, via Mercatovecchio, con il corteo di Vespa che attraversando le vie del centro raggiungerà piazzale Osoppo per proseguire verso lo stadio Friuli. Da qui ci si raggiungeranno Colugna, Plaino, Alnicco, Santa Margherita, Modotto, Moruzzo e Fagagna. Alle 11.30 ci sarà la prima tappa a Caporiacco, con il rinfresco nell’azienda agricola ‘Drigo’. Il gruppo proseguirà poi fino alla tappa successiva, quella di San Daniele, con il pranzo organizzato al Castello. Un itinerario panoramico quello messo a punto dal Vespa Club Udine, che permetterà di ammirare le bellezze del Friuli Collinare.

La macchina organizzativa è ormai rodata e tutto sta funzionando nel migliore dei modi. A dare una mano alla buona riuscita dell’evento, altre ai vespisti udinesi, ci saranno gli amici della Moto Staffetta (che si occuperanno di fermare il traffico agli incroci) e i parcheggiatori, indispensabili per far posizionare nella maniera corretta le Vespa. Il raduno, inoltre, ha il patrocinio dei comuni di Udine e San Daniele. 
La città di Udine attende l'arrivo dei vespisti e, per l'occasione, alcune vetrine del centro sono state abbellite con gli esemplari del mito della Piaggio, che proprio nel 2016 compie 70 anni. 
Ora si spera solo nel bel tempo: se la giornata sarà di sole sono attese almeno 500 Vespa provenienti da ogni parte della Penisola e dalle vicine Austria, Slovenia e Croazia.
Per ogni info visitare la pagina Facebook del club o il sito www.vespaclubudine.com. C’è anche un hashtag creato apposta per l’evento: #VespaUd10.