A settembre l'opera sarà conclusa

Nuovo terminal studenti in via della Faula: al via la sperimentazione

Saranno circa duemila gli studenti che nelle prossime settimane testeranno il buon funzionamento del terminal, dotato di 11 stalli. In questa prima fase saranno nella nuova area di sosta saranno deviate circa 20 corriere extraurbane

Nuova hub per gli studenti del Fvg (© Saf)

UDINE - E' andata a buon fine la prova tecnica effettuata mercoledì mattina al nuovo terminal studenti della Saf in via della Faula, in rodaggio dall'ultimo mese di quest'anno scolastico. Si provvederà pertanto ad asfaltare e a realizzare cordonate e marciapiedi per poi far partire il servizio. 
Saranno circa duemila gli studenti che nelle prossime settimane testeranno il buon funzionamento del terminal, dotato di 11 stalli, sperimentando ciò che con tutta probabilità avverrà quotidianamente a partire dal prossimo anno scolastico. Nella prima fase nella nuova area di sosta saranno deviate circa 20 corriere extraurbane; se il collaudo darà esito positivo, a settembre aumenterà il numero dei mezzi.

Da tempo il Comune aveva programmato di realizzare una fermata strategica per le scuole, identificata a ridosso del cimitero, per togliere tensione ai viali cittadini durante la salita e la discesa degli studenti dalle corriere provenienti dalla provincia. Mercoledì Comune e Provincia hanno verificato che i lavori siano stati eseguiti in sicurezza, valutando tempi, comportamenti e dinamiche di passeggeri e pedoni all'entrata e all'uscita dei bus, in vista del cambio di organizzazione del flusso.
Oltre all’amministratore delegato della Saf, Alberto Toneatto, alla prova tecnica generale erano presenti gli assessori del Comune di Udine, Enrico Pizza, e della Provincia, Franco Mattiussi, assieme ai dirigenti degli enti. 

La sperimentazione verrà eseguita nell'ultimo mese di scuola: sulla base delle indicazioni emerse dal collaudo verrà attuato il progetto definitivo all'inizio del prossimo anno.