Per ora il bottino era di 2.500 euro

Annunci fasulli su internet: due denunciati a Udine

Un 60enne e un 23 enne di facevano consegnare un anticipo in denaro per materiali messi in vendita on line, ma la consegna della merce non avveniva

Truffa scoperta dai militari dell'Arma (© Diario di Udine)

UDINE – Le truffe on line, per la loro apparente semplicità, ‘ingolosiscono’ un numero sempre maggiore di cittadini. I carabinieri della stazione di Udine Est hanno denunciato due uomini della zona, un 60enne e un 23enne per l’ipotesi di reato di truffa aggravata in concorso.

I due, negli ultimi mesi, hanno pubblicato decine di annunci su siti on line per la vendita di materiali e, dopo essersi fatti versare un anticipo dagli ignari acquirenti, avevano omesso di consegnare quanto pattuito. Un ‘giochino’ che, fin’ora, aveva fruttato 2.505 euro.

La perquisizione domiciliare eseguita a carico dei due permetteva di rinvenire varie carte poste pay e schede sim utilizzate per operare.
Un'attività criminale fatta cessare dai carabinieri del Comando provinciale di Udine.