Dal 23 al 25 aprile

Ponte con il brutto tempo: ecco le previsioni dell’Osmer

Pioggia e calo delle temperature, ma non tutto è perduto

Le previsioni meteo dell'Osmer Fvg (© shutterstock | 20Igor Zh)

UDINE - Arriva il ‘ponte’ e, puntuale, ecco la pioggia. Qualcuno potrebbe dire «c’era da aspettarselo, ogni volta succede così». Altri faranno spallucce. E poi ci sarà anche chi si vedrà rovinati i piani. Forse non del tutto però. Secondo quanto riportato sul sito dell’Osmer Fvg (www.osmer.fvg.it) la giornata peggiore sarà quella di sabato 23 aprile. Poi qualche (seppur lieve) miglioramento.

Sabato 23 aprile
Nella giornata di sabato infatti si assisterà a un cielo in prevalenza nuvoloso con precipitazioni a carattere sparso. In genere saranno moderate. Si tratterà di probabili rovesci temporaleschi in cui le precipitazioni saranno localmente più abbondanti. Pare che oltre i 1700 metri si farà vedere anche un po’ di neve, temporaneamente presente anche fino ai 1400 metri. Non mancherà anche il vento, proveniente da sud, ma moderato. Con la pioggia arriverà inoltre una flessione delle temperature, con le minime che vanno dagli 8 gradi della pianura ai 12 della costa. Le massime si attesteranno invece attorno ai 18 gradi. Non che ci sia da tirar fuori di nuovo il giubbotto pesante, ma forse meglio recuperare una maglia in più.

Domenica 24 aprile
Va meglio il giorno seguente, domenica 24 aprile, anche se l’Osmer parla di «evoluzione in parte incerta». Arriva la Bora moderata in pianura e sostenuta sulla costa. Le nuvole permangono. Con loro anche un po’ di pioggia residua in particolare al primo mattino e sulla costa. In più, sopra i mille metri, ancora neve. Anche in serata potrebbero verificarsi precipitazioni. Come conseguenza calano le massime, sia in pianura che sulla costa, che arriveranno attorno al 13 gradi (al massimo 16).

Lunedì 25 aprile
Al risveglio di lunedì 25 aprile troveremo un cielo poco nuvoloso. Le nubi saranno presenti, principalmente, ad alta quota. In giornata si formeranno dei cumuli che dai monti si muoveranno verso la pianura e la costa orientali. Inoltre, persisterà il Borino al mattino sulla costa, che poi diventerà brezza. Così sulle coste ancora una lieve flessione delle temperature: le massime arriveranno a 12 gradi (al più 15). Peggio va in pianura dove le minime toccheranno i 5 gradi.