L'opera

Tresemane, quarta rotonda ad Adegliacco. Ok al progetto esecutivo

L'assessore Mattiussi: «Cantiere di oltre 2 milioni di euro; in tempi brevi la gara». Maggiore sicurezza per l'asse viario che conduce a Udine

Ecco dove sorgerà la nuova rotonda (© Provincia Ud)

UDINE - In località Adegliacco (comune di Tavagnacco), all’incrocio tra la Tresemane, via Dante e via Fermi, sorgerà la quarta rotonda prevista dal progetto Prusst (programma di riqualificazione urbana e di sviluppo sostenibile di Udine, Tavagnacco, Reana del Rojale e Tricesimo). La giunta provinciale di Udine ha approvato il progetto definitivo-esecutivo dell’intervento che richiederà un investimento di 2 milioni 124 mila euro.

«In tempi brevi avvieremo la gara per assegnare la realizzazione di quest’importante infrastruttura – commenta il vicepresidente della Provincia di Udine con delega alla viabilità Franco Mattiussi –. Si tratta della quarta rotatoria sull’asta della Tresemane/Pontebbana di cui si occupa la Provincia. Rotatoria che, insieme a quelle precedentemente realizzate (‘La di Moret’, località Morena e ‘Arteni’) conferisce un aspetto sicuramente più moderno all’asse viario tra i più importanti dal punto di vista commerciale ed economico per il nostro territorio nonché vetrina e porta d’ingresso al capoluogo friulano. Gli investimenti su quest’asse sono stati tra le nostre priorità poiché finalizzati al suo rilancio al servizio del tessuto produttivo locale. Il patto di stabilità ha congelato quest’opportunità cui ora diamo nuovo slancio. La rotatoria di Adegliacco che sostituirà l’impianto semaforico, come le altre infrastrutture già in esercizio, - continua Mattiussi - garantirà una maggiore sicurezza e scorrevolezza alla circolazione, una minore permanenza dei veicoli sull’intersezione, conseguente riduzione di costi sociali (risparmio di carburante e minori incidenti) e migliori condizioni ambientali (minori emissioni in atmosfera), oltre a rappresentare un ulteriore passo avanti nell’articolato progetto di riqualificazione di tutta l’area».

La rotatoria di Adegliacco avrà un raggio esterno di 25 metri, l’anello centrale così come le isole direzionali di ingresso-uscita verrà delimitato con cordonate prefabbricate, prevista anche la collocazione della segnaletica stradale orizzontale e verticale. A lato della nuova intersezione a rotatoria, il progetto prevede la realizzazione di viabilità pedonale e ciclo-pedonale; restyling anche per le fermate autobus che, confermate nelle medesime posizioni, saranno dotate di apposita pensilina di attesa e pannello in vetri antisfondamento e panchina. L’illuminazione della rotatoria sarà a led in sintonia con gli interventi già realizzati. Prevista nel cantiere anche l’asfaltatura di un tratto significativo dell’asta principale della Tresemane in corrispondenza della nuova infrastruttura.  In tempi brevi, ha assicurato il Vicepresidente Mattiussi, la Provincia aprirà i termini per la presentazione delle offerte.