1 maggio, dalle 10

7^ edizione per ‘Borgo Clotz – Alla scoperta delle storiche frasche’

Le cantine, gli agriturismi e le osterie aprono le porte per far conoscere il Ramandolo, perla dell’enologia friulana, in abbinamento ad assaggi di prodotti gastronomici locali. In programma degustazioni, laboratori artigianali, intrattenimento musicale, interventi di enologi e tecnici del settore

Nuova edizione per Borgo Clotz (© Borgo Clotz)

TARCENTO - Una delle prime strade «in salita» che si incontra arrivando dalla pianura. Quella vecchia via chiamata Borgo Clotz, si muove da Tarcento (più precisamente Sedilis) a Nimis. In quei luoghi incorniciati dai colli orientali del Friuli, in provincia di Udine, dal 2010, il 1° maggio di ogni anno, un gruppo di cantine, agriturismi e osterie organizzano un evento enogastronomico: ‘Borgo Clotz – Alla scoperta delle storiche frasche’, aprono le porte (dalle 10) per far conoscere il Ramandolo, perla dell’enologia friulana, in abbinamento ad assaggi di prodotti gastronomici locali. In programma quindi degustazioni, laboratori artigianali, intrattenimento musicale, interventi di enologi e tecnici del settore con protagonista, appunto, il Ramandolo. Quest’anno la manifestazione – presentata all’Osterie Onjarurt alla presenza dei sindaci di Nimis e Tarcento, nonchè dei promotori -  giunge alla sua settima edizione: ancora una volta, salendo quella strada, che acquista profondità fino a concedere la vista al mare, sarà possibile incrociare vigneti in cui si coltiva il Verduzzo dorato, prezioso frutto da cui nasce il Ramandolo. Per l’appuntamento del 2016 di Borgo Clotz, i turisti saranno accolti dai ‘Tomàts’ le tipiche maschere di legno realizzate dai ‘Mascarars di Tarcint’.

Ma guardiamo nel dettaglio cosa attende gli ospiti
All’ ‘Ostarie Ongjarut’ (via Bernadia 18 Sedilis , 0432791850) con ANAPRI – Associazione Nazionale Allevatori Bovini di Razza Pezzata Rossa italiana - sarà possibile assaggiare l’eccellenza della carne italiana. In programma anche un intrattenimento musicale con il gruppo Shalom di Udine.

Da ‘Sapori DiVini – Osteria con cucina’ – (via Bernadia 50 Sedilis , 0432785272) ci sarà da leccarsi i baffi con gli straccetti di vitello della macelleria Rovere, asparagi e uova dell’azienda agricola Rossit Rodolfo e i prodotti caseari dell’azienda agricola Rugo Sante. Anche qui musica dal vivo con Colauti Blues Band.

Il percorso prosegue al ‘Bar Alla Vittoria’ (via Bernadia 59 Sedilis , 3391924382)con Friultrota e il salumificio Zahre. Anche qui non mancherà la musica dal vivo con i Sedilis Ribaltabilis e i Mad Dog Rock Band.

L’ ‘Agriturismo Frasca Clotz’ (via Nimis 59 Sedilis, 0432791930) vi delizierà con l’olio, l’aceto balsamico, le verdure in agrodolce e «Bollicine tarcentine» di propria produzione e tante altre golosità.

‘Osteria con cucina e cantina Favite’ (via Clotz 40 Nimis, 0432785425) con il Prosciuttificio Wolf, l’azienda agricola Milisso Sereno e i suoi prodotti lattiero caseari, l’azienda agricola «A fil di tiere» con prodotti certificati dal presidio Slow Food, l’associazione Olivocoltori Tarcento e A.Fr.Ol, presentano l’azienda Alessio Komajanc e il suo olio. Anche qui musica per tutti, rigorosamente dal vivo, con Vanni, Nomasi Gianni e Diana e Laboratorio della carta con Beatrice Treppo.

L’ ‘Azienda agricola Micossi’ (via Nimis 16 Sedilis, 3388004816) vi aspetta invece con la Pro Loco Gorgorzola e le sue prelibatezze in abbinamento con il vino Ramandolo, con Gaital Bauer e i suoi salumi austriaci, il Ristorante Cimon e il minestrone tipico delle casere locali.

Sarà possibile provare i Biscos di Siore Rose di Naturalmente Pane ed il formaggio «Brazzà» della Latteria Sociale di Brazzacco, prodotti locali dal gusto artigianale e genuino che si abbinano perfettamente al Ramandolo all ‘Agriturismo Da Basan’ (via Clotz 17 Nimis, 0432790609). Qui in programma anche l’intervento dello studioso Paolo Pellarini che illustrerà i vini autoctoni di Borgo Clotz. In tutto sarà accompagnato da musica tradizionale, dal vivo.

Dolci per tutti all’ ’Azienda Agricola e Agriturismo Merlino’ (via Carducci 47 Nimis, 0432797362) che ospiterà il Panificio Pilon con i classici Ramandolini e la Gubana, la Pasticceria e Cioccolateria «Crema e Cioccolata» presenterà cioccolato artigianale e confetture, l’Azienda Agricola Meneguzzi Carlo propone il succo di mele, prodotto naturale e genuino. Durante la giornata ci sarà la possibilità di degustare il «Sigaro Italiano» con il fummelier Marco Prato abbinato alla grappa di «Bepi Tosolini».

Spazio ai più piccoli
Per i più piccoli in programma un percorso con gli asinelli dell’Azienda agricola ‘Ronco Albina’, e un’area parco giochi a loro dedicata. Sarà inoltre presente un laboratorio di stoffe e gioielli e tanta musica con il dj magic.Clotz si gemella con Cloz
Sempre il primo maggio in programma anche un gemellaggio simbolico fra il borgo friulano e  un piccolo comune della Val di Non che si chiama, appunto, Clotz! Per l’occasione saranno presenti il sindaco della località trentina e una rappresentanza dei cittadini.

Informazioni e aggiornamenti su: borgoclotz.wordpress.com | Facebook | Twitter |

La locandina degli eventi di Borgo Clotz

La locandina degli eventi di Borgo Clotz (© Borgo Clotz)