Evento di Regione Fvg e Insiel

E’ il giorno dell’internet day FVG: la ‘festa’ del digitale

Il 29 aprile, da Tolmezzo a Monfalcone, da Udine a Trieste passando per Gorizia e Pordenone, in programma 170 eventi per giovani e meno giovani

E' la giornata dell'internet day FVG (© Internet Day)

UDINE – Una maratona ‘digitale’ con 170 eventi più uno, quello che vedrà il coinvolgimento del Miur e del ministro Stefania Giannini. I 30 anni dell’avvento di internet in Fvg saranno celebrati da Regione e Insiel con una serie di appuntamenti che coinvolgeranno le scuole, il mondo delle imprese, la pubblica amministrazione e, ovviamente, i cittadini e le cittadine. La data da segnare in agenda è quella di venerdì 29 aprile 2016 (con un’appendice il 30 aprile per la firma del ministro Giannini, nella sede di Insiel, a Trieste, alle 11.15), quando andrà in scena l’internet day FVG.

Basta scegliere l'evento on line e partecipare
Ormai tutto è pronto e decine tra enti, associazioni, istituti scolastici, realtà imprenditoriali, istituzioni sono metteranno in mostra i passi da gigante fatti grazie a internet e al digitale. «Impossibile descrivere tutti gli eventi – ha dichiarato il presidente di Insiel Simone Puksic –. Per questo invito i cittadini e le cittadine del Friuli Venezia Giulia è visitare il sito dedicato alla giornata (www.internetdayfvg.it), a scegliere uno dei tantissimi appuntamenti, e a partecipare. La festa del 29 aprile sarà una festa per tutti, giovani e meno giovani: non resta che decidere l’orario e lasciarsi affascinare dalle mille opportunità del digitale».

170 iniziative sul territorio
Come anticipato, nel programma dell’internet day sono stati inseriti eventi per tutti i gusti e per tutte le età. Molte scuole della regione apriranno le porte per mostrare al pubblico i laboratori o le attività formative svolte: all’Isis Galilei Fermi Pacassi di Gorizia, ad esempio, andrà in scena ‘Internet 30 e lode’, 30 iniziative per i 30 anni di internet. In mattinata, all’auditorium della Regione Fvg a Udine, in via Sabbadini, dalle 9.30, si parlerà delle opportunità fornite dall’Agenda digitale. A Monfalcone, invece, in teatro, dalle 9, a essere protagonista saranno l’alternanza scuola-lavoro e l’orientamento. Incontri previsti nelle Cciaa, nelle sedi di Confindustria, nei distretti tecnologici, in Cna e Ires.

Spazio a giovani, ambiente, turtismo e tecnologia
All’iday FVG parteciperanno attivamente anche i poli tecnologici e i propulsori di imprese come la Factory Banca Manzano, con approfondimenti sulla sicurezza informatica, sull’evoluzione del cloud, sul crowdfunding, sulla banda larga, sulla realtà virtuale. Grande attenzione sarà riservata anche alla cultura, con il rendering 3D della Fondazione Aquileia navigabile direttamente sul sito archeologico o la realtà aumentata per il dinosauro Antonio al Villaggio del Pescatore. Alcune iniziative inserite in programma riguarderanno il turismo e l’ambiente, la salute dei cittadini (saranno presentate app socio assistenziali per aiutare persone in difficoltà o per ridurre semplicemente i tempi di attesa, o ancora per accompagnare in sicurezza le persone non vedenti come l’originale bastone Letismart), i giovani (ci sarà una festa in piazza Unità con il portale Giovani Fvg). Ultimo ma non ultimo, saranno coinvolte anche le Università di Udine e Trieste, con eventi, conferenze, workshop e laboratori sul tema del digitale. 

Per scoprire tutti gli appuntamenti in calendario per il 29 aprile, è possibile visitare il sito www.internetdayfvg.it o effettuare una ricerca con l’hashtag #idfvg.