22 novembre 2019
Aggiornato 05:30
sabato 7 maggio

La Nico Pepe a vicino/lontano

Alle 20 all’ex Oratorio del Cristo in Largo Ospedale vecchio tocca agli allievi attori del terzo anno di corso interpretare ’Ribellioni Possibili’ dal testo di Luis García-Araus e Javier Gracía Yagüe
I ragazzi in scena
I ragazzi in scena

UDINE - Anche la Nico Pepe partecipa all’edizione numero dodici di vicino /lontano, concentrando i suoi interventi nella giornata di sabato 7 maggio: in prima linea gli allievi attori che, come ogni anno, sono ospiti graditi a apprezzati della manifestazione. La cifra che la Civica Accademia propone è quella di un teatro fatto di energie giovani che nelle arti performative hanno trovato la strada per una chiave espressiva che si propone di vivere e interpretare la propria contemporaneità ed è su questo piano che si è accesa la scintilla con Vicino/Lontano, manifestazione che ha fatto tesoro dell’opera di Tiziano Terzani rilanciandone spunti e riflessioni.

Ribellioni Possibili
Alle 20 all’ex Oratorio del Cristo in Largo Ospedale vecchio tocca agli allievi attori del terzo anno di corso (Caterina Bernardi, Angelica Bifano, Jacopo Bottani, Carlo Dalla Costa, Federica Di Cesare, Massimiliano Di Corato, Gilberto Innocenti, Clara Roberta Mori, Luca Oldani, Davide Pachera, Stefano Pettenella, Miriam Russo) interpretare ’Ribellioni Possibili’ dal testo di Luis García-Araus e Javier Gracía Yagüe (su concessione del Teatro Atir) con il coordinamento di Claudio de Maglio. Favola tragicomica che racconta la crisi in modo allegro, vitale, irriverente. 

Per informazioni e prenotazioni:
Vicino Lontano 0432-287171, www.vicinolontano.itinfo@vicinolontano.it
Civica Accademia Nico Pepe 0432-504340 www.nicopepe.it accademiateatrale@nicopepe.it