7 luglio 2020
Aggiornato 21:00
Domenica 15 maggio alle 15

Daniel, l'ufficiale sovietico ricordato a Clauzetto

Danijl Avdeev, Medaglia d’Oro al Valor Militare alla memoria, cadde durante l'offensiva nazista lungo le valli dell’Alto Tagliamento e dell’Arzino donando la sua giovane vita alla causa della Liberazione d’Italia
A Clauzetto, ricordo di Danijl Avdeev (1917-1944)
A Clauzetto, ricordo di Danijl Avdeev (1917-1944)

CLAUZETTO - Domenica 15 maggio a Clauzetto ha luogo la cerimonia in ricordo del comandante Daniel, Danijl Avdeev, Ufficiale della cavalleria sovietica già Medaglia d’Oro al Valor Militare alla memoria, che cadde durante la violenta offensiva nazista lungo le valli dell’Alto Tagliamento e dell’Arzino donando la sua giovane vita alla causa della Liberazione d’Italia.

La manifestazione, organizzata dalle ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d'Italia) provinciali di Udine e Pordenone con il patrocinio dei comuni di Clauzetto, Vito d’Asio e Tramonti di Sotto, inizia alle 15 quando i partecipanti alla celebrazione si raduneranno sul sagrato della chiesa di San Giacomo adiacente alla tomba di Daniijl Avdeev .

Il programma

Aderiscono alla commemorazione anche gli studenti del Liceo scientifico Grigoletti di Pordenone e della Scuola Superiore Marchetti di Gemona, coordinati da Angelo Floramo, il Consolato russo di Milano, l'Associazione 'Centro per lo sviluppo Transnazionale dei rapporti tra l’Italia e la Russia' di Palmanova e il Gruppo dei ragazzi russofoni del Friuli Venezia Giulia 'Gioventù in movimento'.

In caso di maltempo la manifestazione si terrà presso la Sala Consiliare del comune di Clauzetto.