18 agosto 2019
Aggiornato 07:00
Si sono portati a casa una Panda a testa

Campionato italiano di briscola: è veneta la coppia vincitrice della prima edizione

In finale, Giuseppe Zanette di Cordignano (Treviso) e Raffaello Sellan di Fiume Veneto (Pordenone) hanno battuto la coppia carnica formata da Pierino Di Gallo e Claudio Banelli di Arta Terme
I finalisti del primo Campionato italiano di briscola
I finalisti del primo Campionato italiano di briscola

UDINE – E’ veneta la prima coppia classificata al Campionato italiano di briscola, andato in scena nel fine settimana alla Fiera di Udine. In finale, Giuseppe Zanette di Cordignano (Treviso) e Raffaello Sellan di Fiume Veneto (Pordenone) hanno battuto la coppia carnica formata da Pierino Di Gallo e Claudio Banelli di Arta Terme. Il premio finale, quindi, una Fiat Panda ciascuno, ha varcato i confini regionali.

Un’edizione del Campionato italiano di briscola archiviata come un successo, per la soddisfazione degli organizzatori, Claudio Colella e Chiara Mattelicchio. 
1.500 le coppie iscritte durante la due giorni ospitata in Fiera, a cui si sono aggiunte altre 2 mila persone che hanno voluto vedere in azione i giocatori. Giovani e meno giovani, tra motti e strategie di gioco, in tanti hanno contribuito al successo della manifestazione, che ha consacrato la briscola come gioco preferito dai friulani, ma non solo. Molti giocatori, infatti, sono arrivati dalle altre regioni del Nord Italia.

Ora già si pensa all’edizione 2017 del Campionato, che potrebbe crescere ancora e diventare un appuntamento di richiamo a livello nazionale. 

I giocatori in azione nell'area della Fiera di Udine

I giocatori in azione nell'area della Fiera di Udine (© Cib)