Spazio anche all'arte

Riaperta la ‘Speziaria pei sani’ di via Poscolle

opo quasi un anno di serrande abbassate, Simonetta Chiandetti ha deciso di far rivivere un’osteria simbolo per gli avventori friulani, attiva fin dal 1929

Ha riaperto la Speziaria pei Sani (© Diario di Udine)

UDINE – Ha riaperto la ‘Speziaria per sani’, locale storico di via Poscolle, a Udine. Dopo quasi un anno di serrande abbassate, Simonetta Chiandetti ha deciso di far rivivere un’osteria simbolo per gli avventori friulani, attiva fin dal 1929.

Questo il pensiero della nuova titolare del locale, espresso sulla pagina Facebook della Spaziaria: «Riapre con una nuova gestione al femminile la più vecchia enoteca di Udine. In un palazzetto del 1300 protetto dalle Belle Arti, la tradizione si rinnova partendo dalle basi. La scelta dell'assortimento del vino vuole privilegiare i piccoli produttori di qualità, lasciando spazio ad una vasta gamma di vini naturali. L'idea per la cucina è mutuata dal concetto francese di Bistrot che seleziona accuratamente le materie prime di filiera cortissima, rielaborando le eccellenze del territorio in una interpretazione finalizzata al piacere del convivio e della degustazione, per finire con una tazza di caffè ricercato e originale».

Un’enoteca dove ci sarà spazio anche per l’arte, con esposizioni di quadri, fotografie e opere di vario genere.