Dal 17 al 19 giugno

Le stelle della cucina a Lignano: torna ‘Easy Fish’

A Terrazza a Mare il Festival del Pesce dell'Alto Adriatico con gli chef Andy Luotto, Antonia Klugmann, Hirohiko Shoda ‘Hiro’, Emanuele Scarello, Giuliano Baldessari e Simone Rugiati

Uno degli appuntamenti di ‘Easy Fish’ durante l'edizione del 2015 (© Fabrice Gallina)

LIGNANO - Lignano Sabbiadoro si prepara ad accogliere la nuova edizione di ‘Easy Fish, il festival del Pesce Dell'Alto Adriatico’. Un appuntamento in grande stile, tenuto a battesimo da chef stellati e di fama internazionale. Tre giorni dedicati al prodotto tipico del territorio lignanese, il Pesce dell'Alto Adriatico, da venerdì 17 a domenica 19 giugno. La rassegna è organizzata da Lignano Sabbiadoro Gestioni in collaborazione con Cucinare (la fiera dedicata all'enogastronomia e alle tecnologie per la cucina di Pordenone Fiere) e con la direzione artistica del giornalista, scrittore, presentatore e autore televisivo Fabrizio Nonis, con l'obiettivo di riunire in una tre giorni gusto, tradizione e creatività. Presso la Terrazza a Mare si alterneranno gli show cooking firmati stars cooking di sei eccellenze della cucina, per rendere omaggio al  pesce simbolo della tradizione culinaria della costa, dal Friuli Venezia Giulia al Veneto, dalla Croazia alla Slovenia. Gli chef daranno dimostrazione delle ricette utilizzando una stazione di lavoro appositamente progettata da Euroinox, azienda del territorio e partner tecnico della manifestazione.

Il 17 giugno
La manifestazione si apre con la cena di venerdì 17 giugno, che vedrà ai fornelli il cuoco ma anche autore e conduttore televisivo Andy Luotto, noto per tanti programmi televisivi di successo come ‘Quelli della notte’.

Il 18 giugno
Sabato 18 giugno sarà la volta dei piatti suggestivi di Hirohiko Shoda, conosciuto come ‘Hiro’ al pubblico di Gambero Rosso Channel e della Prova del Cuoco di Rai1, che proporrà un viaggio di sapori nella cultura orientale, utilizzando gli ingredienti mediterranei.

Protagonista nella giornata di sabato anche una stella femminile, Antonia Klugmann, dal Ristorante L'Argine di Dolegna del Collio (Gorizia).

Il 19 giugno
Domenica 19 giugno si alterneranno Emanuele Scarello, un cognome legato da cinque generazioni al ristorante ‘Gli amici dal 1887’, con due stelle Michelin; Giuliano Baldessari, Chef del ristorante Aqua Crua a Vicenza, neo stellato Michelin per anni al fianco di Massimiliano Alajmo. La giornata si concluderà con uno degli chef più creativi della televisione italiana, conduttore del programma televisivo ‘Cuochi e fiamme’ di La7, Simone Rugiati.

Il premio
Gli spazi esterni dedicati all'esposizione, piazzale di Terrazza a Mare e Lungomare Trieste diventeranno una vetrina di sapori e tradizioni del territorio, con casette e mezzi street food. Sarà possibile degustare le eccellenze locali, dalle birre artigianali ai salumi, dai formaggi ai prodotti ittici, scoprendo le tante aziende alimentari e vitivinicole e i produttori di vere specialità gastronomiche. Tra le novità della nuova edizione, le degustazioni guidate del Club Amici del Toscano. L'intera manifestazione, con collegamenti e interviste, sarà seguita da Radio Punto Zero. Anche quest'anno durante Easy Fish verrà assegnato il prestigioso premio Dolomia, partner e fornitore ufficiale della manifestazione. Acqua Dolomia ha scelto di premiare chi, attraverso l’attività giornalistica, contribuisce a salvaguardare la ricchezza culturale di una terra fortemente legata alle tradizioni, diffondendo e comunicando questa ricchezza attraverso i canali e le notizie dedicati  all'agroalimentare e all'enogastronomia. Il Premio Acqua Dolomia per la sezione televisiva verrà assegnato a Bruno Gambacorta, nota voce della rubrica Eat Parade di Rai Due ed inoltre a due importanti penne del Nordest: il friulano Gabriele Giuga del Messaggero Veneto e il veneto Antonino Padovese del Corriere della Sera.