Iniziativa di Slow Food Fvg

Transumanza Day sullo Zoncolan: l'appuntamento è per l'11 giugno

L’originale iniziativa mira a promuovere e valorizzare i prodotti lattiero-caseari del territorio friulano e le tradizioni locali

Sabato andrà in scena la Transumanza (© Slow Food Fvg)

ZONCOLAN - È scattato il conto alla rovescia per Transumanza Day: è fissata per sabato 11 giugno la tradizionale camminata, organizzata sempre in questo periodo dell’anno da Slow Food Fvg (Condotta del Friuli e Condotta Carnia e Tarvisiano 'Gianni Cosetti'), in cui si accompagnano le mucche della famiglia Gortani alla malga Pozof, sullo Zoncolan. L’originale iniziativa mira a promuovere e valorizzare i prodotti lattiero-caseari del territorio friulano e le tradizioni locali: l’alpeggio, dicono da Slow Food Fvg, ha infatti forte impronta arcaica ed è forse quello che, più di altre attività, anche per ragioni emozionali, caratterizza la stagionalità della vita rurale.

Anche quest’anno le vacche di razza bruna, allevate dalla Famiglia Gortani (che da 90 anni ininterrottamente gestisce malghe in Carnia) saranno condotte in alpeggio in malga nel comune di Ovaro.
Raggiunta malga Pozof si procederà, come da tradizione, al ristoro degli armenti e alla loro benedizione, che si estende dagli animali, agli uomini e alle strutture dell’alpeggio. Dopo le 'operazioni rituali' si darà via alla parte prettamente gastronomica della giornata, con la degustazione dei formaggi dell’azienda Gortani e dei salumi Molinari di Zuglio, accompagnati da erbe sott’olio degli amici raccoglitori, e l’immancabile scuete di sedon con polenta. Ma nel ricco menù non mancheranno la pastasciutta e il frico. Tutto sarò naturalmente accompagnato da vini regionali, selezionati dalla condotta Slowfood Friuli, e dalle birre Nova e Colony, del Birrificio Galassia. 

La scaletta della giornata prevede la partenza dal piazzale del Monte Zoncolan alle 9.30, per la salita con le mucche (si può parcheggiare di fronte al rifugio Enzo Moro a Sutrio). Dal piazzale Zoncolan, arrivando da Sutrio, si percorrerà un dislivello di circa 400 metri per circa 2 ore e mezzo di cammino. Il rientro sarà autonomo ed è ovviamente raccomandato un abbigliamento idoneo alle escursioni in montagna.
Per informazioni, anche sui costi, e iscrizioni è possibile scrivete a: eventi.slowfriuli@gmail.com.