Ci sono anche due minorenni

I carabinieri di Udine individuano gli autori di tre furti

Denunciati in stato di libertà sei persone (quattro donne) per aver sottratto oggetti preziosi da un'abitazione e da due negozi

I carabinieri di Udine in azione (© Diario di Udine)

UDINE – L’attività investigativa dei carabinieri della Compagnia di Udine ha permesso di individuare gli autori di una serie di furti avvenuti nelle scorse settimane in Friuli.

Il primo provvedimento riguarda una 34enne e una 37enne di Udine, deferite in stato di libertà per aver sottratto da un’abitazione alcuni monili in oro, un orologio e un portafogli.

I militari del Norm, inoltre, hanno identificato due cittadini colombiani, di 45 e 59 anni, che avrebbero asportato, in concorso fra loro, della merce da un centro commerciale del capoluogo friulano. Anche in questo caso i due soggetti sono stati deferiti in stato di libertà per l’ipotesi di reato di furto aggravato in concorso e la merce, del valore di 55 euro, è stata restituita ai proprietari.

Sempre gli uomini del Norm, hanno identificato due minorenni residenti nella provincia friulana che, in concorso fra loro, avrebbero asportato due borse e un paio di calzature da un negozio di un centro commerciale della zona. Le due giovani venivano deferite in stato di libertà alla Procura dei Minori di Trieste.