Sabato 18 giugno, alle 17

‘Dentro le botteghe, oltre i mestieri’: nuova esposizione a Fontanabona

La mostra, a ingresso gratuito, rimarrà aperta fino al 18 settembre e sarà visitabile nelle giornate di sabato dalle 15 alle 18.30 e domenica dalle 10 alle 18.30

Il Museo di Storia Contadina e la mostra sui mestieri (© Museo di Storia Contadina)

PAGNACCO - Sabato 18 giugno, alle 17, sarà inaugurata al Museo di Storia Contadina di Fontanabona (Pagnacco) la mostra fotografica dal titolo ’Dentro le botteghe, oltre i mestieri’. L'esposizione, che nasce dalla ricerca di Antonella Oliana e Angelo Salvin, si presenta come un originale racconto itinerante per immagini volto a documentare, con grande sensibilità e acume, l’affascinante storia delle arti manuali nella nostra Regione e di alcuni suoi protagonisti; non personaggi noti ma donne e uomini di oggi, persone che vivono nei nostri paesi e che, con grande determinazione e passione, hanno avuto la forza di riscoprire e reinventare il prezioso patrimonio di conoscenze e tradizioni racchiuse nel lavoro del mugnaio, della tessitrice, del battiferro, della cestaia, del maniscalco, del calzolaio, del liutaio e di tante altre professionalità. Esperienze e storie individuali diventano veicolo di un patrimonio comune, dialogando con i manufatti custoditi presso il Museo di Storia Contadina di Fontanabona. La mostra, a ingresso gratuito, rimarrà aperta fino al 18 settembre e sarà visitabile nelle giornate di sabato dalle 15 alle 18.30 e domenica dalle 10 alle 18.30.

Prossimi eventi
Sabato 25 giugno, alle 20.30 ’Storie di streghe intorno al falò’: presentazione del volume  di Enza Chiara Lai ‘A peste, fame et bello. Donne, streghe e ben andanti. Vita quotidiana e inquisizione nel Friuli del XVII secolo’. La serata sarà accompagnata dall’arpa celtica di Luigina Feruglio;
Venerdì 1 luglio, alle 18: presentazione del libro di Roberto Comoretto ‘Il miracolo, la fatica e l'incanto del vivere’. Presentazione a cura di Renato Damiani.