Attenzione

Comunicazioni sospette: allarme di Cciaa Udine

Nuova “ondata” di moduli precompilati inviati alle imprese, questa volta per richiedere dati. Ma non hanno nulla a che fare con la Camera di Commercio o suoi adempimenti

Nuove possibile truffe online (© Shutterstock | hin255)

UDINE - Comunicazioni sospette e potenzialmente ingannevoli alle imprese: la Camera di Commercio fa appello agli imprenditori friulani, ancora una volta, affinché prestino la massima attenzione. Come purtroppo succede ripetutamente, sta girando in questi giorni un nuovo modulo in cui si richiedono dati alle imprese, per l'inserimento in un non meglio precisato Registro del Commercio.

Massima attenzione
Questo bollettino, che presenta anche refusi e parti scritte in un italiano quanto meno discutibile, nulla ha a che fare con la Cciaa o suoi adempimenti. La Camera di Commercio richiama dunque gli imprenditori a prestare la massima attenzione, ribadisce il suo impegno a verificare e segnalare queste situazioni, confermando la sua estraneità alle richieste. Chi ricevesse comunicazioni dubbie può contattare l'Ufficio Relazioni con il Pubblico (Urp), che è a disposizione per fornire chiarimenti e ricevere segnalazioni ai numeri diretti 0432.273210-543 o via mail a urp@ud.camcom.it.