Sabato 18 e domenica 19 giugno

Torna ‘Lector in Palma, letture ad alta voce in Fortezza’

La città stellata ospita una due giorni che vedrà la straordinaria partecipazione di Michele Mirabella e un omaggio, a 400 anni dalla sua scomparsa, a William Shakespeare

Palmanova ospita un nuovo evento (© Associazione Culturale LiberMente)

PALMANOVA - A giugno, Palmanova si trasformerà ancora una volta in ‘città della lettura’, grazie alla seconda edizione di ‘Lector in Palma – Letture ad alta voce in Fortezza’, manifestazione organizzata dall’Associazione Culturale LiberMente di Palmanova, assieme all’amministrazione comunale e in collaborazione con altre associazioni.

Sul palco Michele Mirabella
Per due giorni, tutte le persone che amano leggere e ascoltare potranno condividere l’emozione unica che nasce dalla lettura ad alta voce e godranno di spazi urbani trasformati in luoghi speciali dalle passioni ‘shakesperiane’, scelta fatta per ricordare il 400° della morte del grande drammaturgo inglese. La manifestazione si aprirà sabato, 18 giugno, alle 18, al Salone d’onore del palazzo municipale, con un ospite d’eccezione. Il noto regista, autore e conduttore televisivo Michele Mirabella presenterà e leggerà brani tratti dalle sue Letture per la vita, cioè dai libri da lui più amati.

Il 19 giugno, dalle 17.30, avrà luogo la ‘staffetta letteraria’
In tre stazioni di Piazza Grande si potranno ascoltare brani tratti da alcune opere di William Shakespeare, letti dagli attori di Accademia Nuova Esperienza Teatrale di Palmanova. Tutti gli incontri saranno accompagnati da musiche suonate dagli allievi del Conservatorio ‘J. Tomadini’ di Udine e dall’aperitivo in Loggia.