Sulla A23

A 93 anni guida contromano in autostrada

L'anziano, di nazionalità austriaca, è ripartito dall'area di servizio di Campiolo invertendo il senso di marcia e dirigendosi verso Tarvisio. In una galleria ha causato l'incidente tra un bus e un furgone. L'uomo non ha fatto una piega e ha continuato a viaggiare

Incredibile vicenda in autostrada (© Diario di Udine)

MOGGIO UDINESE - A 93 anni percorrere più di un chilometro in contromano in autostrada, provoca un incidente con una autobus e un furgone, fa inversione e prosegue la sua corsa.

L'incredibile vicenda, che fortunatamente non ha provocato feriti, è accaduta nella tarda mattinata di sabato lungo l'autostrada A23 Udine-Tarvisio. Protagonista un attempato guidatore austriaco. L'anziano, alla guida della sua Skoda, è arrivato dall'Austria fino a un'area di servizio dove si è fermato per bere un caffè. Dopo una breve pausa, ha pensato di tornare a casa imboccato l'autostrada contromano verso Nord. Ha percorso circa un chilometro, attraversando anche una galleria. Proprio all'uscita del tunnel si è trovato di fronte un pullman austriaco con 40 persone a bordo e un furgone della Repubblica ceca con sei passeggeri che, nel tentativo di frenare, si sono scontrati urtando anche contro l'auto dell'anziano.  Ma lui, imperterrito, ha girato l'auto ed è ripartito in direzione Sud.

La polizia stradale di Amaro è riuscita a fermarlo dopo parecchi chilometri, all'altezza di Palmanova. L'anziano era in stato confusionale e pensava di trovarsi in Austria.
Ritirata la patente, l'ultranovantenne è stato accompagnato in caserma dove è in attesa dei familiari.