A seguito di una lunga opera di ristrutturazione

Riapre dopo anni il Trabucco di Lignano!

Dal belvedere si possono ammirare i più bei tramonti del Nord Italia, tant’è che moltissimi turisti hanno approfittato per scattare foto che poi sono circolate sui social network sia a livello nazionale che internazionale»

Il 'nuovo' belvere di Lignano Sabbiadoro (© Davide Carbone)

LIGNANO - Era inagibile ormai da parecchi anni e, grazie a questo intervento del Comune, è finalmente fruibile di nuovo. Stiamo parlando del Trabucco, il belvedere posto in laguna, a Lignano Sabbiadoro, all’altezza di via Verona. I lavori di manutenzione straordinaria sono terminati nei giorni scorsi, l’investimento stanziato – come raccontato in un post Facebook del Comune - ammonta a 150 mila euro. La struttura, per ragioni di sicurezza, legate ai pali di sostegno immersi nella laguna ed erosi dall’acqua, era rimasta off limits.

Un punto d’interesse turistico e paesaggistico
L’amministrazione comunale ha ritenuto la ristrutturazione del belvedere «come opera di particolare interesse turistico e paesaggistico, anche perché collegata alla pista ciclabile ivi presente», per questo ha voluto procedere al suo totale rifacimento, considerandolo elemento di proiezione della località verso la laguna di Marano. «Dal belvedere si possono ammirare i più bei tramonti del Nord Italia, tant’è che moltissimi turisti hanno approfittato del Trabucco per scattare foto che poi sono circolate sui social network sia a livello nazionale che internazionale» precisa l’amministrazione.