Investimento di 49 mila euro

Messa in sicurezza di via della Faula: lavori della Provincia

L'obiettivo è migliorare i collegamenti utili agli studenti in vista della piena operatività del nuovo terminal per i bus

Lavori in via della Faula (© Diario di Udine)

UDINE – Percorsi in sicurezza dal nuovo terminal delle corriere di via della Faula al centro studi di Udine: la Provincia di Udine ha stanziato 49 mila euro e calendarizzato l’intervento per l’estate al fine di completare i lavori per l’inizio dell’anno scolastico quando il terminal entrerà a pieno regime. La decisione è stata assunta dall’esecutivo di palazzo Belgrado nell’ambito della variazione di bilancio che assegna complessivamente 400 mila euro per interventi di manutenzione nelle scuole superiori.

A dettagliare l’intervento, l’assessore all’edilizia scolastica Carlo Teghil. «Come concordato con il Comune di Udine nell’ambito della realizzazione del nuovo terminal e delle conseguenti necessità di percorsi in sicurezza per gli studenti che usufruiscono del trasporto scolastico – spiega – la Provincia si è impegnata ad attuare questi collegamenti per agevolare gli spostamenti dei ragazzi. Saranno quindi realizzati tratti in sicurezza, rispondenti anche alle esigenze manifestate dalle scuole, che si diramano dal piazzale antistante la palestra di via Aspromonte».

Da qui, in direzione Malignani, sarà posizionato un cancello scorrevole (apertura e chiusura a cura della scuola) e successivamente realizzato un passaggio (larghezza 3 metri) che, attraversando l’area della palestra esterna coperta, conduce i ragazzi all’ingresso dell’istituto. In direzione Zanon/Marinelli, sempre dal piazzale di via Aspromonte, si provvederà al completamento del marciapiede per l’accesso al cortile interno dei due istituti. Non solo. Sarà asfaltata anche parte della strada di accesso al complesso del Marinoni da via della Faula. Nel piazzale della palestra di via Aspromonte sarà anche realizzato un deposito per le biciclette.