In pieno centro

Entra in un bar armato di pistola e chiede un caffè

Il giovane, tra i 25 e i 30 anni, aveva capo e viso coperti. Solo il sangue freddo dell'avventore ha evitato il peggio

TARCENTO – Una vicenda che sa dell’incredibile si è verificata a Tarcento. Lunedì verso mezzogiorno, un ragazzo tra i 25 e i 30 si è presentato nel bar ‘Sole’ di via Dante Alighieri minacciando con una pistola il titolare e chiedendo un caffè. Un locale in pieno centro, aperto da qualche anno.

Il giovane si è presentato nel bar una prima volta, con il capo coperto da cappuccio e cappellino e con indosso gli occhiali da sole. Alla richiesta del titolare di rendersi riconoscibile, togliendosi cappuccio e cappellino, per poter avere il suo caffè, l’avventore se n’è andato sbattendo la porta. Pochi minuti dopo è rientrato nel locale. Questa volta con in mano un’arma e intimando al barista di servirgli il caffè richiesto poco prima. Il titolare ha saluto saputo mantenere il sangue freddo, rispondo a tono e dimostrando un coraggio fuori dal comune. A quel punto il ragazzo ha girato i tacchi e se n’è andato senza creare problemi.

Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri, raccogliendo tutti i dettagli utili all’identificazione del ragazzo.