Inversione di tendenza

Più 9% per gli infortuni sul lavoro in Fvg

Il dato, reso noto dai sindacati, si riferisce ai primi cinque mesi del 2016. In totale registrati 6.947 casi

Cresce il numero di incidenti sul lavoro in Fvg (© Adobe stock)

PALMANOVA - Sono quasi 7 mila gli infortuni sul lavoro denunciati all'Inail nei primi 5 mesi 2016 in Fvg, un dato definito «allarmante» dai sindacati, perché «i 6.947 casi registrati tra gennaio e maggio fanno segnare una crescita del 9% sul 2016, con una brusca inversione di tendenza rispetto a un andamento virtuoso che perdurava da diversi anni».
   
Il sindacato esprime preoccupazione anche per il numero di infortuni mortali: da gennaio a maggio le vittime sono state 6, lo stesso numero del 2015, con 4 casi sul posto di lavoro e 2 in itinere. Fanno segnare una lieve flessione le malattie professionali, con 755 denunce al 31 maggio, contro le 778 del 2015. E' il quadro statistico di Cgil, Cisl e Uil in occasione dell'assemblea regionale dei delegati.