Il 30 giugno

Un giovedì che anticipa il primo weekend di luglio

Moltissimi gli appuntamenti in programma fra Udine e provincia per l’ultimo giorno del mese

Alcuni dei protagonisti degli appuntamenti in programma giovedì 30 giugno (© In alto a sinistra, Visionario, in basso Tsu, a destra Giuli Barbier)

UDINE – Il weekend si avvicina, ma anche questo giovedì 30 giugno non è da meno rispetto a un sabato o una domenica, guardate un po’ quanti appuntamenti ci sono in programma.

Ave, Cesare! In via Asquini
Giovedì 30 giugno, alle 21.30, Visionario d’estate porta sul maxi-schermo all’aperto di via Asquini Ave, Cesare!, dichiarazione d’amore dei fratelli Coen per la settima arte, la Hollywood del periodo d’oro e per i generi cinematografici. In caso di maltempo, le proiezioni si sposteranno nella sala Astra del Visionario. Per informazioni, consultare il sito www.visionario.info, la pagina Facebook o contattare il numero 0432/227798.

Campo allargato: si parla di erbe commestibili
Proseguono le iniziative di ‘Campo allargato’, il percorso artistico dedicato ai passaggi nell’ex vivaio Giorgini in via Colugna proposto dall’assessorato al Decentramento. Giovedì 30 giugno, dalle 17 alle 19, è in programma l'incontro ‘Simbologie cosmiche delle erbe del solstizio’, con la presentazione del ‘Giardino commestibile’ di Giusy Foschia e la partecipazione del botanico Valentino Verona. A seguire si svolgerà una passeggiata esplorativa per conoscere le varie qualità di piante viventi nel parco e poi, per chiudere l'appuntamento, un aperitivo di fine serata. La partecipazione, come per tutti gli altri eventi che proseguono fino a metà luglio, è libera e gratuita. Per informazioni: PuntoInforma 0432 1273717.

VisioJazz prosegue
Gli appuntamenti con la musica live al Garden del Visionario continuano con la world music dei Kythara, sul palco domani giovedì 30 giugno, alle 19, sotto il segno VisioJazz, rassegna curata come ogni anno da Nevio Zaninotto. Tutti gli appuntamenti di VisioJazz sono ad ingresso libero e si svolgeranno nel garden del Visionario dalle 19.00 alle 21.00. In caso di maltempo, si sposteranno al bar del Visionario (1° piano). Per maggiori informazioni, consultare il sito www.visionario.info, la pagina Facebook o contattare il numero 0432/227798.

Carmen Consoli al Castello di Udine
Vent’anni di musica, convegni, incontri, mostre e impegno sociale per il Festival Internazionale Onde Mediterranee, che festeggerà questo importante traguardo al Castello di Udine dove, giovedì 30 giugno, alle 21.30, si esibirà Carmen Consoli, che della mediterraneità ha fatto la sua cifra espressiva e che proprio quest’anno celebra a sua volta il ventennale dall’uscita del suo primo album, ‘Due parole’. Info sulla pagina Facebook di Onde Mediterranee, sui siti www.ondemediterranee.it o www.euritmica.it o via e-mail a press@ondemediterranee.it.

Irene Cao a Incontri con l’autore e con il vino
Giovedì 30 giugno alle 18.30 al PalaPineta nel Parco del Mare, terzo appuntamento degli Incontri con l’autore e con il vino di Lignano Pineta: ospite un’autrice da 600mila copie, la scrittrice Irene Cao. Possiamo imparare a fidarci dell’amore, quello vero, che fa vibrare insieme il corpo e il cuore? Lei ce lo spiega con il suo ultimo romanzo, ‘Ogni tuo respiro’ (Rizzoli), dove la protagonista Bianca sceglie di seguire l’istinto come non ha fatto mai, e ascoltare il suo corpo.

Gli Amanuensi e la loro arte a Ragogna
Giovedì 30 giugno, alle 18.30, al Castello di Ragogna, lo Scriptorium Foroiuliense  - Scuola Italiana Amanuensi, con il Patrocinio del Comune di Ragogna, donerà alla  Legione dei Carabinieri del Friuli Venezia Giulia nella persona del Comandante Gen.B. dott. Vincenzo Procacci, un Albero Genealogico interamente fatto a mano con le antiche tecniche medievali, apportante tutta la genealogia dei comandanti della Legione Friuli, dalla sua costituzione a oggi. Per l'occasione resterà aperto anche l'Opificium Librorum, l’Officina del Libro Antico ospitata all’interno degli spazi del maniero.

Tokyo Love Hotel nelle sale
30 giugno, 30 cinema: sotto il segno di una perfetta simmetria numerica, arriva nelle sale italiane Tokyo Love Hotel, l’attesa commedia corale del bad boy giapponese Hiroki Ryuichi distribuita dalla Tucker Film. Il film è ovvimente anche in programma al Visionario, tutti gli orari su www.visionario.info.

Teatro Sosta Urbana fa tappa a Cussignacco
‘Bisogna fare i conti con la crisi, non una crisi qualunque, la Grande Crisi: la fame, la miseria, perfino l’assenza di altre forme di vita, la noia, gli espedienti, le necessità per far trascorrere il tempo’. È il nucleo tematico di ‘Due allegri vagabondi’, ultimo spettacolo della stagione TSU, Teatro Sosta Urbana, in programma per giovedì 30 giugno, alle 21, al Ristorante Rosso di sera – Cussignacco, Udine – in via Veneto 177/21.

Una notte con Palladio
Anche la Nico Pepe prende parte all'evento organizzato dall'Università di Udine e da Fondazione CRUP ‘Una notte con Palladio’ che si svolgerà giovedì 30 giugno, dalle 19 alle 23, in occasione della presentazione dell’idea progettuale di nuovo utilizzo del palazzo Antonini progettato da Andrea Palladio. L'edificio della Banca d’Italia e il suo parco in via Gemona si aprono alla città tornando a essere una porta urbana da piazza Primo Maggio verso il centro storico e uno spazio per la cultura e l’eccellenza. La serata sarà arricchita dai giovani attori della Nico Pepe, dai giovani musicisti del Conservatorio Statale ‘J. Tomadini’ che suoneranno nel giardino, e dagli esperti d’arte dell’Ateneo friulano e da una serie di proiezioni video nell’atrio. Per accedere al palazzo l'accesso è previsto a gruppi di 30 persone da Piazzetta Antonini dalle 20 fino alle 22.30 mentre da Piazza I Maggio si potrà entrare alla visita del parco.

‘Teatro sotto le stelle’ al parco Ardito Desio
In anticipo stagionale rispetto alle edizioni precedenti, ritorna anche quest’estate ‘Teatro sotto le stelle’, l'attesa minirassegna teatrale all’aperto proposta dall’assessorato al Decentramento del Comune di Udine nell’ambito di Ovunqu(è)Estate 2016 per vivere i quartieri. Un doppio appuntamento con il buonumore che si svolgerà, come da tradizione, al parco Ardito Desio in via Val d’Arzino e curata dal circolo di studi artistici e sociali Espressione Est di Udine. Si comincia giovedì 30 giugno, alle 21, a ingresso libero, con il circo teatro del regista finlandese Tapani Mononen e della compagnia ‘Ma Perché’ con lo spettacolo ‘Tocca a me’.

La Corte dei Corti: il cinema che sarà
Giovedì 30 giugno, dalle 20 al Social Garden del Circolo ARCI Cas*Aupa di Udine (via Val d’Aupa, 2) ritorna la rassegna di cortometraggi provenienti da tutta Italia e dai migliori festival nazionali, per tastare il polso del cinema indipendente italiano. Si alterneranno come sempre vari generi (tra cui drammatico, commedia, animazione, horror, azione, storico, sperimentale e molto altro) con opere di autori giovani e di registi già affermati.  Se c'è un modo per provare a individuare quelle che saranno le tendenze del cinema italiano dei prossimi anni è attraverso i cortometraggi, da sempre palestra per nuovi talenti e terreno fertile per esperimenti creativi.  Vedremo una carrellata dei migliori lavori di quest'anno in tre serate estive (giugno - luglio - agosto) di cinema all'aperto. Un'occasione unica per vedere film introvabili.