In tutta la regione

Luglio 2016: la parola d’ordine è ‘Festival’

Si apre la stagione ‘calda’ non solo in termini meteorologici, ma anche in quanto a eventi in programma. Coinvolto tutto il Fvg

Un mese, luglio, ricco di appuntamenti in Fvg (© AdobeStock | maxcam)

UDINE – Luglio prende il via e si presenta come un mese intenso, ricco di eventi di grande spessore in tutta la regione. La parola d’ordine per questo (speriamo) caldo (al punto giusto) mese estivo, è senza ombra di dubbio: ‘Festival’. Ecco qui una selezione delle kermesse in programma.

Piccolo Festival Fvg
È tutto pronto per la 9^ edizione del Piccolo Festival del Friuli Venezia Giulia: dall’1 al 9 luglio andrà in scena con una programmazione di alto livello, capace di portare la musica classica e l’opera lirica nelle location più suggestive, ricche di bellezza e di storia del territorio, dalle colline al mare e fino ai luoghi della grande guerra del Friuli Venezia Giulia. L’intero programma qui.

ShorTS International Film Festival
Al via venerdì 1 luglio la diciassettesima edizione di ShorTS International Film Festival, realizzato in collaborazione con TriestEstate e con il contributo di Mibact, Regione – Assessorato cultura, sport e solidarietà, Regione – Assessorato alle attività produttive, alla cooperazione e al turismo, Fondazione CRTrieste e Fondazione Casali. Tutte le informazioni sono qui.

TriesteLovesJazz
Promosso dal Comune di Trieste all'interno degli appuntamenti culturali estivi e organizzato dalla Casa della Musica – Scuola di Musica 55, ‘TriesteLovesJazz’ raggiunge il prestigioso traguardo della decima edizione. Le linee guida alla base della programmazione hanno privilegiato la presenza dei grandi nomi della scena jazz statunitense accanto ad artisti italiani ed europei di primissimo livello e naturalmente moltissimi musicisti del panorama triestino e del nordest. Da non dimenticare, inoltre, i forti legami che festival ha stabilito nel tempo, e che rinnova ogni anno, con alcuni dei più importanti festival jazz europei. Per scoprire concerti e location, qui.

Mittelfest 2016
Terra!... e all’orizzonte i fuochi è la suggestione tematica della prossima edizione di Mittelfest. Dopo la dedica del 2015 all’Acqua, prima di quella del 2017 in cui l’omaggio sarà rivolto all’Aria, i diversi volti della Terra ispirano quest’anno il festival. Mittelfest festeggia quest’anno la sua 25esima edizione: un’occasione importante per rinsaldare il legame con il territorio che lo ospita, terra di suggestivi scorci naturali e di originale composizione linguistica e incontro tra i popoli. Questo secondo tassello della trilogia ideata dal direttore artistico Franco Calabretto vuole accendere i riflettori sul binomio terra/fuoco, lungo il quale si dipana il cartellone degli spettacoli che animeranno Cividale dal 16 al 24 luglio. L’intero programma qui.

Conoscenza in Festa
Il capoluogo friulano diventa per tre giorni la Capitale della Conoscenza. Dall’1 al 3 luglio, il Udine ritorna con la seconda edizione di ‘Conoscenza in Festa’, un meeting per approfondire i temi della cultura nella società dei consumi e delle grandi trasformazioni economiche e sociali attraverso le esperienze di quanti producono e trasferiscono conoscenza in Italia e all’estero. L’evento, sotto la direzione artistica di Jader Giraldi, è organizzato dall’Università degli Studi di Udine, in collaborazione con la CRUI - Conferenze dei Rettori delle Università Italiane, con il sostegno e la partecipazione progettuale di MIUR e Fondazione Crup che quest’anno celebra i 25 anni di attività. Qui i dettagli.

AfroBrasil Festival 
Proseguono gli appuntamenti con AfroBrasil Festival (fino al 13 luglio). Nato come progetto di promozione musicale e sociale dell’associazione Escola AfroBrasil, l’appuntamento si rinnova per il terzo anno consecutivo grazie al contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, assessorato alle Politiche Giovanili con lo scopo di creare una famiglia artistica di persone unite dalla musica e legate dall’aspetto aggregativo e popolare che questo tipo di musica scatena. Ecco i prossimi appuntamenti, qui.

Festival di Majano
Un intero mese con decine di eventi fra grandi concerti live, incontri culturali e mostre, manifestazioni sportive e tanta gastronomia. Presentato nel palazzo della Regione di Udine, il calendario della 56^ edizione del Festival di Majano, storica rassegna capace di richiamare ogni anno nella cittadina della provincia di Udine decine di migliaia di visitatori a cavallo fra luglio e agosto, kermesse divenuta negli anni un punto di riferimento nell’estate del Friuli Venezia Giulia. Il calendario completo, qui.

Carniarmonie
Inizierà il 15 luglio con l'ensemble Vivaldi de ‘I Solisti Veneti’ e il violinista Teofil Milenkovic, nella Pieve di Santa Maria Annunziata a Castoia di Socchieve (Udine) e si concluderà il 9 settembre a Cesclans Cavazzo (sempre in provincia di Udine) con il 'Requiem' di Mozart nella riscrittura di Czerny, il Coro Sant’Antonio Abate diretto da Eddi De Nadai. È la XXV edizione di Carniarmonie, rassegna musicale diretta da Claudio Mansutti cui aderiscono 24 comuni. Tutti i dettagli qui.

‘Nei Suoni dei Luoghi’
Si apre, sotto la regia dell'Associazione Progetto Musica di Udine, venerdì 8 luglio alle 20.45 ad Aquileia (Piazza Capitolo e in caso di maltempo nella Sala Romana di Piazza Capitolo) con il Gruppo Musica Contemporanea Steffani e il loro progetto Folk Songs, la XVIII edizione del ‘Festival Musicale Internazionale Nei Suoni dei Luoghi’. Per scoprire tutti i concerti, qui.

No Borders Music Festival
No Borders Music Festival 2016 è la rassegna che da oltre due decenni vuole valorizzare la musica quale forma di cultura e soprattutto mezzo di comunicazione, in grado di essere compreso da tutti oltre i confini etnici, linguistici, sociali e geografici in un comprensorio davvero unico, quello del Tarvisiano, posto in suggestivi scenari naturali tra Friuli Venezia Giulia, Austria e Slovenia. Non sono ancora state annunciate tutte le date ma ecco con quel concerto si comincerà, qui.