12 dicembre 2019
Aggiornato 01:30
Il grande basket torna in Friuli

Si lavora per completare il Carnera. Intanto Gsa e Udinese si alleano

Difficile che l'ammodernamento dell'impianto sia concluso per le prime giornate del campionato di serie A2. Probabile uno spostamento a Cividale. Si studia un pacchetto di prezzi agevolati per gli abbonati dei bianconeri
L'interno del nuovo palasport Carnera
L'interno del nuovo palasport Carnera Diario di Udine

UDINE – La certezza sulla fine dei lavori ancora non c’è. Per questo è probabile che la prima partita casalinga in serie A2, all’inizio dell’autunno, la Gsa Udine, dovrà giocarla a Cividale (unico impianto nelle vicinanze di Udine con una capienza di circa 3 mila posti). Forse anche la seconda. I lavori però, al palasport Carnera, proseguono a buon ritmo, e come si vede dalla foto qui sopra sono già cominciate le prove per i seggiolini e il parquet è già stato posato. Già realizzati anche l’impianto delle luci, il controsoffitto e l’impianto di condizionamento. Ora si tratta di attendere i tempi tecnici per l’omologazione dell’impianto (avrà una capienza di circa 4 mila spettatori), oltre alla conclusione di alcuni dettagli legati all’arredamento interno, come la rifinitura delle aree dell'accoglienza (quella dedicata alla stampa, ad esempio) e la posa di canestri e tabelloni. Un’opera ormai decennale, finanziata dalla Regione nel lontano 2006, il cui costi è già lievitato oltre i 4 milioni di euro. 

Il grande basket, insomma, dopo i tempi della Snaidero, è pronto a solcare di nuovo il parquet del Carnera, impianto che rispetterà le norme europee previsti dalla Federazione, con la presenza di 4 spogliatoi per i tornei internazionali. Dovrebbe esserci una rimodulazione del settore ospite, con la capienza che potrà essere ampliata durante le partite di cartello.
Tra le novità della nuova stagione, anche una promozione per quei tifosi che sceglieranno di seguire l’Udinese e la Gsa. Un po’ come avvenuto in passato per la Snaidero Udine, che proponeva prezzi speciali per i tifosi bianconeri. La campagna dell’Udinese sarà presentata l’11 luglio: c’è da scommettere che ci sarà spazio per una promozione pensata per gli appassionati di calcio e basket. Almeno è quello che si augurano i tifosi friulani!