29 gennaio 2020
Aggiornato 18:00
L'appuntamento

Slow Food Fvg @ Mittelfest 2016: weekend tra 'Comunità del Cibo' e 'Laboratori del Gusto'

Sabato 16 e domenica 17, nel cuore della città, l’esposizione dei prodotti di tanti Paesi della Mitteleuropa. Contrappunto, domenica mattina, ai Laboratori di degustazione in sala San Francesco
Gusto e cultura protagonisti al Mittelfest 2016
Gusto e cultura protagonisti al Mittelfest 2016

CIVIDALE - Proseguono nel weekend gli appuntamenti della gustosa declinazione ‘slow’ che Mittelfest ha scelto per arricchire in modo originale la sua 25esima edizione. Grazie al progetto condiviso con ConvivioZorzettig e Slow Food Fvg, a fare da corollario ai momenti artistici del fine settimana saranno il cibo e i prodotti della terra e della tradizione, ovviamente quelli ‘buoni, puliti e giusti’, come recita il mantra del Movimento Slow Food.

Dopo la Slow night dello scorso sabato con il patron Carlo Petrini, sabato 16 e domenica 17 luglio, dalle 10 del mattino alle 19.30 circa, a Cividale si presenteranno le Comunità del cibo di Polonia, Slovacchia, Slovenia, Repubblica Ceca, Ungheria e Croazia. In negozi, locali e negli spazi aperti della città, ci sarà la possibilità di conoscere, approfondire, degustare e acquistare tantissimi prodotti speciali della tradizione di questi Paesi, dai formaggi alle birre, dal vino ai liquori, dai dolci al miele, dalle erbe aromatiche al vino, fino ai tessuti ricamati e ai prodotti in legno lavorati a mano.

Una festa colorata, un tuffo vivace e sincero tanto nella memoria quanto nel futuro di quest’area d’Europa, che nella giornata di domenica 17 sarà anche contrappunto dei ‘Laboratori del Gusto’, programmati da Slow Food in sala San Francesco: alle 9.30 una degustazione di formaggi della Mitteleuropa, alle 11 il laboratorio di degustazione di birre e alle 12 di prodotti della frutta, tra confetture, sciroppi e distillati. Per i laboratori l’ingresso è libero ma è necessaria la prenotazione, perché ci sono una ventina di posti disponibili per ciascun appuntamento (telefono 0432.734316).