3 aprile 2020
Aggiornato 19:00
Iscrizioni aperte dalle 12 del 15 luglio

Torna ‘Di Punto in Bianco’

Con questa nuova edizione si raggiunge il primo lustro, come dalla prima edizione, il flash mob ormai must delle capitali mondiali, aprirà il ricco calendario settembrino, giusto il primo del mese, e farà da apripista a eventi come Friuli Doc e la Maratonina di Udine

UDINE – Una cena, un picnic metropolitano, un flash mob. ‘Di Punto in Bianco’ è tutto questo. Ormai sono cinque anni che anima il centro di Udine. Quest’anno per partecipare basta iscriversi tramite app (dal 15 luglio alle 12) o sul sito (dalla settimana successiva) e registrare il proprio tavolo con i partecipanti, la location resterà segreta fino al giorno dell’evento. Unica condizione per partecipare all’iniziativa: look e accessori total white.

Si punta a quota 7 mila
Con questa nuova edizione si raggiunge il primo lustro: un grande traguardo per l’evento che ha visto negli anni crescere le presenze e diventare uno degli appuntamenti più chic dell’estate udinese, nonché l’evento gratuito one-shot più partecipato della città con una crescita costante negli anni nel numero di partecipanti. Dopo i 670 partecipanti della prima edizione e i 1.500 della seconda, per la terza cena in bianco erano 3.800 gli ospiti, diventati 5.300 lo scorso anno. Per il 2016 si punta ai 7 mila iscritti, perché no, magari anche 8 mila. Staremo a vedere.

La location sempre top secret
Come da tradizione la location è top secret, benché a oggi, come anticipato in occasione della conferenza stampa di presentazione, sono due i luoghi al ballottaggio. Dopo piazza San Giacomo, via Mercatovecchio, piazza Duomo e via Aquileia, quel che è certo è che da parte dell’organizzazione c'è il desiderio di far vivere pezzi della città meno vissuti. Una nuova sfida, insomma. Ora non ci resta che attendere di scoprire quale sarà la location designata.

Istruzioni per ‘l’uso’
Come dalla prima edizione, il flash mob, ormai must delle capitali mondiali, aprirà il ricco calendario settembrino, giusto il primo del mese, e farà da apripista a eventi come Friuli Doc e la Maratonina di Udine. Per partecipare all’iniziativa, organizzata dall’agenzia di comunicazione udinese Emporio ADV – con il Patrocinio del Comune di Udine e supporter come: Agenzia Viaggi Saita, Agenzia Generale Udine Castello UnipolSai, Cavò, CDA, Escape Room, Eurocar, Euro & Promos, GLP, H2Web, Italpol, Koki, MecForYou, Piroblu, Sereni Orizzonti -, sarà possibile iscriversi durante la prima settimana esclusivamente tramite la app dedicata, da scaricare su Google Play e Apple Store, a partire dalle 12 del 15 luglio. Successivamente, le iscrizioni – obbligatorie, come ogni anno - saranno possibili anche attraverso il sito web.

Leit motiv, come sempre, il bianco
Vestiti, tavoli, sedie, tutto dovrà essere rigorosamente bianco, pena l’esclusione dall’evento. C’è chi è riuscito a portare anche tutte le pietanze in bianco. Oltre a questo i partecipanti dovranno organizzare al meglio sia l’allestimento del proprio tavolo, sia il menù per tutti i convitati, oltre che il proprio abbigliamento total white.

Il regolamento
Dress code totally white (vestiti totalmente in bianco)
Bisogna avere con sé:
tavolo da pic-nic (quadrato o rettangolare)
sedie possibilmente bianche (vanno bene anche panche)
tovaglia e tovaglioli bianchi in stoffa
piatti in ceramica bianchi e bicchieri in vetro (plastica e carta vietati!)
cesto da pic-nic con le vostre prelibatezze culinarie
candele, centrotavola e quant’altro per abbellire la vostra tavola purché bianchi
sacchi per raccogliere i rifiuti a fine serata