25 gennaio 2020
Aggiornato 13:00
Sabato 16 luglio

Grandi eventi ai blocchi di partenza!

Il Festival di Majano, Mittelfest, Percoto Canta, Turgnano River Sound, e non solo, sono in programma nella provincia di Udine
Una delle serate della passata edizione di Percoto Canta
Una delle serate della passata edizione di Percoto Canta

UDINE – Sabato 16 luglio è una giornata che dà il via a molti grandi eventi nella provincia di Udine.

Il Festival di Majano apre con Max Pezzali
Sarà Max Pezzali, la grande star che inaugurerà, con un imperdibile concerto, la 56° edizione del Festival di Majano, la storica rassegna ricca di eventi musicali di spessore nazionale e internazionale, iniziative culturali, sportive e artistiche che ogni anno richiamano migliaia di visitatori nella cittadina friulana in provincia di Udine. L’appuntamento con la grande musica di Max Pezzali è dunque per sabato 16 luglio, alle 21.30 all’Area Concerti Festival di Majano, per quello che è anche l’unico live in Friuli Venezia Giulia del nuovo tour estivo dell’artista, organizzato da Pro Majano e Zenit e inserito nel pacchetto «Music&Live» dell’Agenzia PromoTurismoFVG. I biglietti per lo spettacolo sono ancora disponibili su Ticketone e alle biglietterie del Festival a partire dalle 18 del giorno stesso dell'evento. Le porte apriranno al pubblico alle 19.30, tutte le info su www.azalea.it .  

Al Cinecity di Lignano Sabbiadoro
Grande cinema – e non solo! – al Cinecity di Lignano Sabbiadoro, che apre la Stagione 2016 con una multiprogrammazione aggressiva (2 diversi titoli ogni giorno!) e articolata (dai blockbuster ai film per le famiglie, dagli horror alle «oasi d’autore»). Sabato 16 luglio, dopo l’esibizione del 15 a Villa Manin, toccherà per esempio alla Zerorchestra, impegnata al Parco Hemingway (o al Cinecity in caso di maltempo) con il nuovo progetto Show People: la ri-musicazione live dell’omonimo capolavoro di King Vidor, uno dei vertici della commedia brillante degli Anni Venti.

Altan  a Villa Manin
Sabato 16 (17.30), e alle 10.30 e 17.30 di domenica 17, le favole illustrate da Altan "vanno in scena" nel parco di Villa Manin: proprio in questa splendida oasi verde fra magredi, risorgive e statue, si «nascondono» sette fiabe della tradizione classica, tutte da scoprire e dipanare attraverso il «filo» dei personaggi di Altan disseminati qua e la'. Elena De Tullio e Alice Melloni guideranno i giovani spettatori, in un percorso di gioco, spettacolo e racconto, alla scoperta dei grandi classici, con la fantastica galleria di animali che la tradizione ci ha tramandato attraverso i suoi grandi autori.

Prima giornata per Mittelfest
‘Nuovi segnali dall’Osservatorio Europa. Tra inquietudine e speranza, la Cultura come strumento di dialogo e integrazione’ è il titolo del convegno pubblico - organizzato con il sostegno della Regione Autonoma Fvg e InCE - che farà da ideale prologo all’apertura ufficiale dell’edizione, fissata alle 18 con il programma inaugurale tra Foro Giulio Cesare e la Chiesa di San Francesco, seguito alle 22 dall’attesa produzione lirica Menocchio in piazza Duomo.

29° edizione di Percoto Canta
Tutto pronto per la grande finale della 29° edizione di Percoto Canta, il concorso canoro più importante del Nordest, che si terrà sabato 16 luglio nel Parco di Villa Frattina Caiselli di Percoto (Udine). Archiviata la fase delle selezioni, a sfidarsi sul palco saranno le migliori 22 proposte fra i 68 concorrenti provenienti da tutta Italia che hanno affrontato la prima fase del concorso. A dir poco stellare la giuria di qualità che quest’anno giudicherà i concorrenti, a cominciare dalla star internazionale della musica e della tivù Lodovica Comello, fresca del grande successo di pubblico e critica riscontrato alla conduzione di Italia’s Got Talent, che sarà affiancata dalla splendida Silvia Mezzanotte, fra le più apprezzate voci della musica italiana, dal cantautore e produttore Bungaro e dal direttore d’orchestra Adriano Pennino. Le porte di Villa Frattina Caiselli apriranno ufficialmente alle 19, con la possibilità per gli ospiti di cenare nei fornitissimi chioschi enogastronomici, in attesa dell’inizio della gara canora, previsto per le 21. A condurre impeccabilmente la serata, trasmessa in diretta su Radio Lattemiele e Udinese Tv, saranno i giornalisti Giorgia Bortolossi e Fernando Siani.

‘Il ponte delle spie’: cinema all’aperto a Udine
La proiezione de ‘Il ponte delle spie’, inizialmente prevista per mercoledì scorso nell’arena di via Divisioni Garbaldi-Osoppo, a Udine, e rinviata a causa del maltempo, si terrà sabato 16 luglio alle 21.30 nella stessa area verde. Emozioni mozzafiato svelano i retroscena della guerra fredda, magistralmente raccontata da Tom Hanks nei panni del protagonista, diretto dall'intramontabile Steven Spielberg. Come sempre l'ingresso è libero. Per informazioni: PuntoInforma telefono 0432 1273717

Turgnano River Sound 
Sabato 16 luglio, con inizio alle  19, è in programma al bosco di Muzzana del Turgnano (area Turunduze) il concerto di piano solo di Claudio Cojaniz con una proposta che reinterpreta brani di gruppi e musicisti: da Radiohead a Rolling Stones, da Jeff Buckley a Tom Waits ad altri. Una proposta speciale dal titolo "pianoforte black" che sicuramente desterà interesse nell'ampio pubblico che segue il rock più diretto ma anche ricercato, profondo e introspettivo. Prevista anche una degustazione di vini del territorio ricavati dai vigneti che si specchiano sulla Laguna di Marano intrisi di quella giusta sapidità, "sale della vita!». Una proposta in collaborazione con l'Enoteca Regionale La Serenissima di Gradisca d'Isonzo.