3 aprile 2020
Aggiornato 20:30
Destinazione Cracovia

Giornata mondiale della Gioventù: partiti i primi friulani

In totale saranno 389 i giovani provenienti dalla Diocesi di Udine che si dirigeranno in Polonia. Un primo gruppo si è messo in viaggio martedì, un secondo partirà lunedì
I giovani friulani partiti da Udine martedì
I giovani friulani partiti da Udine martedì Diario di Udine

UDINE - Saranno 389 i giovani provenienti dalla Diocesi di Udine che prenderanno parte alla Giornata mondiale della Gioventù che si terrà a Cracovia (Polonia).

Martedì mattina alle 8.45, dallo Stadio Friuli, c’è stata la partenza del primo gruppo di 251 giovani friulani, composto da coloro che hanno scelto la ‘versione lunga’ della Gmg e che visiteranno anche il campo di sterminio di Auschwitz, la città di Czestochowa e che vivranno l'esperienza del gemellaggio con la Diocesi di Lomza.
Gli altri 138 partiranno da Udine lunedì 25 luglio; il giorno successivo ci sarà l'inaugurazione ufficiale della Gmg 2016 con la Santa Messa celebrata in ricordo di San Giovanni Paolo II.

Alla vigilia della partenza l'arcivescovo monsignor Andrea Bruno Mazzocato ha invitato i giovani pellegrini friulani ad «andare in Polonia e tornare più saporiti», perché «il sale rende piacevole il cibo, pertanto è necessario che ciascuno di noi non sia insipido ma, al contrario, sia una persona capace di dare sapore. Una persona buona».

I giovani friulani partiti da Udine martedì

I giovani friulani partiti da Udine martedì (© Diario di Udine )

I giovani friulani partiti da Udine martedì

I giovani friulani partiti da Udine martedì (© Diario di Udine )