3 aprile 2020
Aggiornato 20:30
Sicurezza

«Botto» a Udine: tam tam sui social per capirne le cause

E’ successo pochi istanti prima delle 21.30 e in pochi attimi sui social network sono iniziati i post per avere spiegazioni. Altri rumori inspiegabili anche verso le 22.30.
Udine, in lontananza è stato avvertito un «botto»
Udine, in lontananza è stato avvertito un «botto» Diario di Udine

UDINE – Un colpo forte, un vero e proprio ‘botto’ ha scosso la serata udinese. E’ successo pochi istanti prima delle 21.30 e in pochi attimi sui social network è cominciato il tam tam per comprendere cosa potesse essere successo.

Decine i post su 'Sei di Udinese', di gente che ha avvertito in maniera chiara il ‘botto’. Qualcuno ha scritto in zona Teatro Nuovo, altri vicino a Sant’Osvaldo, altri addirittura a Pasian di Prato.

Pochi istanti dopo il 'botto' hanno cominciato a girare sopra Udine due elicotteri. In città tutto appare tranquillo: nessuna sirena per le strade, nessun segno di allarme. I Vigili del Fuoco hanno ricevuto qualche chiamata di chiarimento ma non sono usciti dalla caserma. Così come i Carabinieri. 

La cosa strana è che il 'botto' è stato avvertito da alcuni cittadini di via Cividale, Passons e Cussignacco poco dopo le 22.30. E sempre seguiti dal rumore delle pale di elicotteri.