Aperta la campagna abbonamenti

Aną-Thema Teatro: nuova stagione e grandi novitą

C’č tempo fino al 7 agosto per prenotare il proprio posto per la stagione 2016-2017 della compagnia. 14 gli spettacoli in programma, il tutto a 85 euro

Ecco i volti che faranno del cartellone 2016-2017 di Aną-Thema Teatro (© Aną-Thema Teatro)

UDINE - Per i dieci anni dalla sua fondazione, Anà-Thema Teatro ha deciso di fare un regalo al suo pubblico sempre più numeroso, offrendo la possibilità di fare un abbonamento speciale all'intera stagione 2016-2017 solo fino al 7 agosto: 14 spettacoli a 85 euro scegliendo il posto che preferisci. Il Teatro della Corte di Osoppo ospiterà un ricco calendario di eventi che segna un’importante crescita culturale di qualità, grazie all’inserimento nel cartellone di grandi nomi del panorama teatrale e non solo. La stagione è suddivisa nelle due rassegne: ‘I Grandi Ospiti’ e ‘Tesori del territorio’.
La rassegna ‘I Grandi Ospiti’ è organizzata grazie al contributo regionale e si compone di titoli e compagnie di alta qualità professionale del panorama nazionale. Per ciò che riguarda i ‘Tesori del territorio’, possibile grazie al contributo della Fondazione CRUP invece, ci sono produzioni provenienti dalla nostra regione che sempre ci offre spettacoli di grande rilievo.

Un calendario di 15 appuntamenti
Presenti grandi nomi del panorama teatrale italiano come Anna Mazzamauro, Dario Vergassola, Giobbe Covatta e molti altri artisti che daranno vita a spettacoli imperdibili come la seconda edizione di Tre Uomini di parola con Mauro Corona, Toni Capuozzo, Gigi Maieron e poi ancora Stivalaccio Teatro con una giovane rielaborazione di Romeo e Giulietta. Una grande anteprima nazionale di danza con l’attesissima compagnia El Flamenco Vive di Madrid diretta Silvia Marin che proporrà lo spettacolo El Compas Flamenco; per Natale il concerto del coro di voci bianche Artemia e a fine stagione il suggestivo appuntamento con l’omaggio a Osoppo eseguito da E. Battigelli, Ut Gandhi, E. Pontini e altri artisti osoppani. Non mancheranno naturalmente gli appuntamenti con il teatro in lingua friulana ed anche a Osoppo il tradizionale Capodanno a Teatro, quest’anno con il duo comico dei PaPu.

La prosa
Moltissime sono le proposte della nuova stagione 2016/17, che partono con la grande prosa: la nuova produzione di AnaThema ‘Otello’ che debutterà sabato 29 ottobre in anteprima nazionale al Teatro della Corte con la regia di Luca Ferri e i costumi di Emmanuela Cossar. La Compagnia, dopo l'Amleto e gli Innamorati, rivisita un altro classico con originalità: Otello. In questa messinscena il regista sceglie come unici protagonisti dal dramma shakespeariano Otello, Iago, Desdemona, Cassio ed Emilia rendendoli unici testimoni delle relazioni complicate ed emozionanti di questa eterna vicenda. Non solo la ‘gelosia’ muove i personaggi di questa storia, ma anche desiderio, amore incontrollato, passione, paura e semplicità. Pochi elementi scenografici ma molto efficaci renderanno vivo il palcoscenico che si presterà alla realizzazione dei destini dei protagonisti che compiranno il loro percorso verso la rovina o verso la rinascita.

Info e prenotazioni: 04321740499 | 3453146797 | info@anathemateatro.com |