Presa di mira la Blm grandi cucine

Tentato furto a Zugliano: arrestato un 19enne

Il giovane, di nazionalità straniera, è stato scoperto da una guardia giurata Italpol e ammanettato dai carabinieri della stazione di Mortegliano

Tentato furto scoperto da Italpol e carabinieri (© Diario di Udine)

POZZUOLO – Un 19enne è stato arrestato nella notte tra domenica e lunedì dopo aver tentato di compiere un furto nella Blm grandi cucine di Zugliano. Il giovane, di nazionalità straniera, è stato scoperto da una guardia giurata Italpol e ammanettato dai carabinieri della stazione di Mortegliano.

Il 19 anno deve rispondere dei reati di tentato furto aggravato e porto di armi o oggetti atti a offendere. Oltre a ciò, dovrà spiegare come mai si trovasse ancora sul territorio italiano nonostante un provvedimento di espulsione emesso dal Prefetto di Gorizia.

Il giovane, dopo aver forzato un infisso, si era introdotto all’interno dell’azienda. Grazie all’attivazione dell’allarme il 19enne è stato scoperto e fermato, proprio mentre era intento ad accantonare la refurtiva. L’uomo portava addosso anche un coltello.