Pare non siano in pericolo di vita

Due fratelli folgorati mentre lavoravano a Sauris

È avvenuto poco dopo le 8 del mattino del 2 agosto alla centrale elettrica della località

Sauris e la diga che si trova in quella zona (© AdobeStock | Alessandro Laporta)

SAURIS – Grave incidente sul lavoro a Sauris. Le cause di quanto avvenuto sono in corso di accertamento. Erano da poco passate le 8 del mattino, martedì 2 agosto. Due uomini, due fratelli del posto, si stavano occupando di fare manutenzione alla centrale elettrica a Sauris di Sopra. È lì che sono stati raggiunti da una scossa ad altissimo voltaggio.

Elitrasportati a Udine
Fortunatamente tempestivo l’intervento del personale del 118 che grazie all’ausilio dell’elicottero ha potuto elitrasportare i due feriti al Santa Maria della Misericordia di Udine, dove ora sono ricoverati. Dai primi riscontri emerge che nonostante la gravità dell’accaduto non siano in pericolo di vita, benché le condizioni di uno dei due destino maggiore preoccupazione fra il personale medico. Sul posto sono giunti anche i Vigili del fuoco e i Carabinieri che stanno cercando di chiarire quanto avvenuto.