21 febbraio 2019
Aggiornato 01:30
I due sono stati arrestati

Padre e figlia sorpresi a rubare profumi in un centro commerciale

La refurtiva, del valore di 200 euro, è stata restituita ai proprietari dai carabinieri di Martignacco, intervenuti nel negozio dopo la segnalazione dei commessi
Due ladri 'di famiglia' sorpresi dai carabinieri
Due ladri 'di famiglia' sorpresi dai carabinieri Diario di Udine

MARTIGNACCO - Padre e figlia sorpresi a rubare. E’ successo in un centro commerciale dell'hinterland udinese, dove un 54enne e la figlia 23enne, entrambi residenti nel capoluogo friulano, sono stati sorpresi ad asportare profumi, capi di vestiario e vari oggetti, mediante la rimozione dei dispositivi antitaccheggio.

La refurtiva, del valore di 200 euro, è stata restituita ai proprietari dai carabinieri di Martignacco, intervenuti nel negozio dopo la segnalazione dei commessi. I due soggetti sono stati arrestati per l’ipotesi di reato di furto aggravato in concorso e accompagnati nel proprio domicilio.