Incontro tra genti friulane e carinziane

Feste dell'Amicizia protagoniste in Alto Friuli

Tre gli appuntamenti in programma: la 68ª Festa a Passo Pramollo, in comune di Pontebba, la 37ª Festa sul Monte Goriane, a Coccau, e il tradizionale incontro dei pompieri volontari a Sella Lom, sopra Ugovizza

Torna la Festa dell'Amicizia sul monte Goriane (© Diario di Udine)

TARVISIO - Domenica 7 agosto torneranno ad animare la montagna friulana le feste dell’Amicizia tra le popolazioni friulane e carinziane. Tre gli appuntamenti in programma: la 68ª Festa a Passo Pramollo, in comune di Pontebba, la 37ª Festa sul Monte Goriane, a Coccau, e il tradizionale incontro dei pompieri volontari a Sella Lom, sopra Ugovizza.
Migliaia di persone saliranno in quota per entrare in contatto con le tradizioni e l'enogastronomia dei due paesi confinanti, consuetudine che affonda le proprie radici ben prima della nascita dell'Ue.

A Pramollo si attende il solito bagno di folla, tra l'intrattenimento delle bande musicali e l'esibizione dei gruppi folkloristici friulani e carinziani. Quest’anno sarà celebrato il 100° anniversario della Chiesa di Nassfeld, con la presentazione dell’escursione a tema ‘Nassfeld – il miglio storico’.  I festeggiamenti cominceranno alle 10.

A pochi chilometri di distanza, sul monte Goriane, andrà in scena un'altra festa dell'Amicizia. Il programma dell'incontro, organizzato dall'associazione ‘Festa dell'Amicizia Monte Goriane’, prevede, alle 8.45 l'avvio del dog trekking, seguito, alle 9, dalla partenza della 35ª marcia non competitiva Monte Goriane. Una gara che si sviluppa lungo i sei chilometri della strada forestale che conduce alla malga, con un dislivello di mille metri. Dalle 12 spazio al complesso ‘Trio 3’, che porteranno la musica folkloristica in cima alla malga. I chioschi serviranno pastasciutta, vino, grigliata, frico, polenta e birra.

Infine, sopra Ugovizza, dalle 9.30 si svolgerà l'incontro internazionale dei pompieri volontari, con musica, prove di abilità e gastronomia.