23 aprile 2019
Aggiornato 00:30
E' accaduto a Osoppo, durante un concerto

Rubano oggetti preziosi da una tenda e un'auto: nei guai due triestini

I due uomini, un operaio 26enne e un suo coetaneo di origini croate, aiuto cuoco, sono stati arrestati dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Tolmezzo
Due triestini arrestati a Osoppo dai carabinieri
Due triestini arrestati a Osoppo dai carabinieri Diario di Udine

OSOPPO – Nottata movimentata a Osoppo. Due triestini si sono resi protagonisti di alcuni furti di oggetti preziosi e denaro ai danni di un architetto e di un artigiano friulani. Sottratta anche una Alfa Romeo 147, rimasta poi coinvolta in un grave incidente.

I due triestini, operaio 26enne, e un suo coetaneo di origini croate, aiuto cuoco, sono stati arrestati dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Tolmezzo in seguito alla denuncia dei due friulani. I furti sono avvenuti durante un concerto, nelle tende allestite dall’artigiano e dall’architetto in un campeggio  all’interno del parco ex colonia.